Quando hanno portato la 25enne Sunita Yadav nella stazione di polizia, dopo aver scatenato un putiferio fuori da un ristorante di Mumbai (India), gliu agenti non avrebbero mai pensato che fosse così tanto ubriaca. Per tre ore, infatti, così come si vede dal video girato all’interno della stazione, la ragazza ha insultato, minacciato e bevuto birra proprio davanti ai poliziotti. Solo dopo aver smaltito la sbornia e pagato una multa di 1.200 rupie (circa 16 euro), ha chiesto scusa a tutti in lacrime

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Migranti, consiglio ministri Interni Ue approva a maggioranza piano redistribuzione

prev
Articolo Successivo

Usa, Xi Jinping da Obama per ridiscutere equilibri: sul tavolo cyberspionaggio e diritti umani

next