Quando hanno portato la 25enne Sunita Yadav nella stazione di polizia, dopo aver scatenato un putiferio fuori da un ristorante di Mumbai (India), gliu agenti non avrebbero mai pensato che fosse così tanto ubriaca. Per tre ore, infatti, così come si vede dal video girato all’interno della stazione, la ragazza ha insultato, minacciato e bevuto birra proprio davanti ai poliziotti. Solo dopo aver smaltito la sbornia e pagato una multa di 1.200 rupie (circa 16 euro), ha chiesto scusa a tutti in lacrime

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Migranti, consiglio ministri Interni Ue approva a maggioranza piano redistribuzione

next
Articolo Successivo

Usa, Xi Jinping da Obama per ridiscutere equilibri: sul tavolo cyberspionaggio e diritti umani

next