Continuano nel Piacentino le ricerche del disperso dopo l’esondazione del torrente Nure e l’alluvione che ha colpito Bettola lunedì. L’uomo ancora disperso è stato travolto dall’acqua mentre si trovava in auto insieme al figlio, Luigi Agnelli, trovato morto ieri. L’altra vittima del maltempo è la guardia giurata di 55 anni il cui corpo era già stato recuperato. Un alluvione che riapre la questione della cattiva gestione del territorio. Tanto che questa stasera SkyTg24 torna a proporre lo speciale “Dissesto doloso – Atto secondo”, che tratta delle calamità causate non solo dai fenomeni metereologici, ma anche da incuria, burocrazia e abusivismo. L’inchiesta sarà trasmessa oggi, mercoledì 16 settembre alle ore 23, sui canali 100 e 500 di Sky e in chiaro sul Canale 27 del digitale terrestre. Con il direttore Sarah Varetto, le telecamere di Sky TG24 compiono un lungo viaggio nei luoghi martoriati da crolli, alluvioni e inondazioni, per chiedere conto alle autorità responsabili di cosa, nel tempo, è stato o non è stato fatto

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

“Ma che sei scemo? Il fumo fammale”: la lettera di Nino Frassica a un fumatore

prev
Articolo Successivo

Trattati di libero scambio: dai condizionatori ai reattori nucleari, ecco i prodotti considerati ‘green’

next