Un uomo è stato ucciso a colpi di arma da fuoco a Napoli stamattina poco prima delle 8. La vittima è Pasquale Ceraso, 67 anni che aveva diversi precedenti. Il corpo è stato trovato all’interno di un’auto in via Santa Teresa degli Scalzi. Sul posto i poliziotti della squadra mobile che stanno indagando sull’agguato: tra le ipotesi formulate c’è la vendetta del clan Sibillo per l’aggressione di domenica scorsa in curva A allo stadio San Paolo

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Omicidio Palagonia, Buonanno invoca le purghe fasciste: “Sodomizzare ivoriano con un manganello”

next
Articolo Successivo

Cinghiali, allarme in tutta Italia: raccolti distrutti e 100 milioni di danni ogni anno

next