Un uomo di 32 anni è morto dopo essere stato più volte incornato da un toro mentre riprendeva con il cellulare la ‘corsa dei tori’ . È accaduto vicino a Toledo, a Vilaseca de la Suca come riferito dalla stampa madrilena. David Gonzales Mellado è stato colpito dalle corna dell’animale più volte al collo. Trasportato all’ospedale di Toledo è morto domenica sera. Il medico dei servizi di emergenza di Vilaseca de la Sugra, Martin Capilla ha dichiarato che le condizioni del giovane sono parse subito molto gravi, date le profonde ferite al collo.

Le corse dei tori, meglio note come ‘encierros’ il preludio dell’entrata in arena degli animali per la corrida, sono molto popolari in tutta la Spagna. Dall’inizio dell’anno sono morte quattro persone durante gli encierros che si sono svolti in varie parti della Spagna, le più famose sono quelle di San Firmin a Pamplona, rese celebri da Ernest Hemingway.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Turchia, ondata di attentati del Pkk contro esercito e polizia: 6 militari e 3 assalitori uccisi. Dhkp-c spara contro consolato Usa

next
Articolo Successivo

Ikea, in Svezia tre accoltellati in negozio: due i morti. Arrestato sospetto omicida

next