Il piccolo Julio arriva da Santo Domingo e ha un sogno: avere una macchinina della polizia. Un desiderio semplice, che Julio, 5 anni, ha espresso ai volontari di ‘Make A Wish Italia‘, la Onlus con sede a Genova che dal 2004 opera su tutto il territorio nazionale per realizzare i desideri di bambini gravemente malati. Julio infatti si trova in Italia da circa un anno e mezzo per curare un neuroblastoma presso il reparto di oncologia dell’ospedale Gaslini di Genova. Make A Wish è riuscita a realizzare il suo desiderio, grazie al contributo della Sezione Polizia Stradale di Genova, che ha organizzato una sorpresa al bambino e per un giorno lo ha fatto diventare poliziotto della Stradale

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ancona, ex pusher si fingeva cieco: in 13 anni ha intascato 140mila euro di pensione di invalidità

next
Articolo Successivo

Torino, morto dopo ricovero forzato: quattro indagati. La verità in 9 foto

next