“Ho pensato a lungo prima di postare questo filmato”. La blogger dublinese Emma Murphy, vittima di violenza da parte del suo fidanzato, sente il peso della decisione, ma alla fine decide di buttare il cuore oltre l’ostacolo: “E’ giusto pubblicare la mia testimonianza e invito a condividere questo filmato in modo che possa ispirare altre donne a denunciare pubblicamente le violenze subite”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Baltimora, sparatoria vicino all’Università del Maryland: tre morti e un ferito

next
Articolo Successivo

California, 12enne centrato in pieno da un aereo che precipita sulla spiaggia. E’ salvo

next