Tangenziale di Bari, i rapinatori si erano appostati in macchina nell’attesa che il camion uscisse dall’azienda di alimentari. Un’altra auto, rubata, sarebbe arrivata all’arrivo del camion. Ma tutto va storto. La seconda auto taglia la strada al tir, ma il camionista non si ferma. Anzi, sperona l’auto. A quel punto intervengono i carabinieri Compagnia San Paolo e Reparto operativo di Bari, già sulle tracce dei rapinatori. La fuga, l’inseguimento, e poi l’arresto di cinque pregiudicati, quattro baresi e un palermitano, accusati ora di tentata rapina aggravata, detenzione di armi, ricettazione e detenzione di apparecchiature per intercettazioni

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Maltempo, morti due escursionisti colpiti da fulmini in Valtellina e Marmolada

prev
Articolo Successivo

Migranti, vox alla stazione di Milano: “Via”, “No, via tu”. E la gente si mette a litigare

next