“Ho trovato l’intervento patetico, perché quando una persona cerca l’applauso facile vuol dire che non ha argomenti seri. Inoltre se il presidente del Pd che si esprime in qusto modo fa avvertire al Paese un senso di decadenza”. Così l’ex ministro del Lavoro, Elsa Fornero, ospite a ‘L’aria che tira’ (La7), risponde a Matteo Orfini che – in occasione dell’incontro con i giovani democratici alla Factory Roma, aveva detto che “nei governi tecnici c’era una discreta quantità di pippe“. La Fornero, poi, rispedisce al mittente anche le accuse che le sono state mosse dal leader della Lega Nord, Matteo Salvini, che da mesi conduce una battaglia contro la riforma delle pensioni voluta dal governo Monti. “Le persone – dice l’ex ministro – dovrebbero sentirlo per capirne la pochezza, la superficialità e la faciloneria, è semplice infiammare gli animi. Più difficile dare risposte concrete”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

M5S incontra studenti: ‘Riforma dei figli di Buona Scuola. Sì al blocco degli scrutini’

next
Articolo Successivo

Berlusconi, uomo tenta di aggredirlo durante comizio. Agenti devono intervenire

next