Con la tradizionale pedalata arancione si è chiusa l’undicesima edizione di BiciRoma, la Festa della Bicicletta, che ha coinvolto i ciclisti romani in una tre giorni di tour e manifestazioni a favore della mobilità ciclistica e sostenibile. In mezzo ai cittadini e ai tantissimi bambini pronti a pedalare erano presenti anche il sindaco Ignazio Marino, l’ambasciatore dei Paesi Bassi Michiel Den Hond e il minisindaco del I municipio Sabrina Alfonsi.  “E’ stata una giornata splendida con una partenza da una piazza pedonale di Roma, piazza del Popolo a cui sono giunto attraverso un’altra strada che abbiamo pedonalizzato”, ha commentato il primo cittadino. Poi l’annuncio: “Dobbiamo realizzare molti chilometri di piste ciclabili e il Giubileo è un’occasione straordinaria da cogliere in questo senso”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Simone Borgese, confessa l’aggressore della tassista stuprata

next
Articolo Successivo

Michelle Hunziker: “Proposta per tutela figli separati. Oggi se entri in una classe solo il 2 per cento non lo è”

next