Decine di deputati addormentati in Aula mentre è in discussione la manovra finanziaria. Succede all’Assemblea Regionale Siciliana, dove alcuni consiglieri regionali (si riconosce il capogruppo Udc Mimmo Turano) sono stati “beccati” e fotografati mentre dormivano con il volto appoggiato allo scranno parlamentare. Gli scatti, diffusi dal Movimento Cinque Stelle all’Ars, risalgono alla discussione dell’ultima finanziaria regionale, approvata dopo una maratona notturna di 24 ore il primo maggio scorso. “E’ quasi fisiologico che la cosa accada: lavorare di notte, non solo è deleterio, ma anche oneroso, visto che tantissimo personale dell’assemblea è costretto a rimanere in servizio. Chiederemo lo stop dei lavori notturni”, attacca Salvatore Siragusa, capogruppo dei Cinque Stelle all’Ars, annunciando una lettera di fuoco per il presidente Giovanni Ardizzone e per il governatore Rosario Crocetta. L’anno scorso per approvare la finanziaria regionale, in Sicilia si era dovuta attendere l’alba del 7 agosto.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Italicum, la riforma elettorale è legge: 334 sì, 61 no. Opposizioni escono. Renzi: “Impegno mantenuto”

next
Articolo Successivo

Crisafulli, “impresentabile” presenta suo simbolo a Enna. Ma è uguale a quello Pd

next