“Vi parlerò di velocità, di burocrazia e di capacità di fare business in questo Paese”. Questo l’incipit del discorso di Guido Ghisolfi alla Leopolda del 2013 a Firenze. L’industriale della chimica che ieri si è tolto la vita in provincia di Alessandria. Sul palco della kermesse renziana per i tre minuti di discorso dell’imprenditore (secondo grande finanziatore delle fondazioni della galassia renziana) vi erano proprio Matteo Renzi e l’oggi ministro delle Riforme Maria Elena Boschi. “Noi abbiamo inaugurato la prima bioraffineria del mondo a Crescentino in provincia di Vercelli e ci abbiamo messo 4 anni per avere il permesso, nonostante sia una tecnologia importante che abbiamo venduto ai brasiliani, i padri dell’etanolo. Se noi – dichiarava  -lasciamo alla burocrazia di questo paese la facoltà di ritardare il Paese e di aspettare i loro tempi, siamo fregati. Noi abbiamo le competenze per fare bene, mettiamo il Paese al servizio del voler fare, mettiamo la burocrazia alla velocità del dell’Italia e non viceversa” (video tratto da Yotube – canale Matteo Renzi)

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Caserta, botte ai bimbi nell’asilo: maestra incastrata dalle telecamere nascoste

next
Articolo Successivo

Aborto, 17enne trova online farmaco per fermare gravidanza e rischia morte

next