La deputata pentastellata, Giulia Sarti, proprio dal palco di Reggio Emilia del #VinciamoNoi Tour di Beppe Grillo di maggio 2014 denunciò come a capeggiare la lista di Forza Italia per le elezioni amministrative di Reggio Emilia, fosse Giuseppe Pagliani, il consigliere comunale reggiano arrestato nell’ambito della grande operazione contro la ‘ndrangheta condotta in Emilia. La deputata dichiarò ai microfoni: “Pagliani qualche tempo fa a preso parte ad una cena con ’80 imprenditori calabresi’, compresi alcuni personaggi molto noti alle procure anche per episodi di ‘ndrangheta” (video tratto da Youtube dal canale di Nicolò Channel). L’intervento integrale

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Strage Rapido 904: “Fu opera della Falange armata, sigla di Cosa nostra”

prev
Articolo Successivo

‘Ndrangheta-Emilia, Lombardo: ‘Cosca Aracri con entrature in Cassazione e Chiesa’

next