L’agente di Polizia Daniel Pantaleo aggredì lo scorso luglio il venditore di sigarette di contrabbando, Eric Garner, con una presa vietata dalla Nypd e chiamata “Chokehold”, afferrando l’uomo per il collo e soffocandolo. Ora le forze dell’ordine e la comunità locale temono una nuova Ferguson. Obama: “In questo Paese ci sarà un problema fino a quando tutti non saranno trattati in maniera uguale davanti alla legge”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

NY, poliziotto assolto dopo aver soffocato afroamericano. Proteste in piazza

prev
Articolo Successivo

Usa, uomo di colore disarmato ucciso dalla polizia a Phoenix

next