L’uomo d’acciaio in un giorno da leone anche al David Letterman Show, il noto programma americano. Il pilota Alex Zanardi ricorda il giorno in cui ha conosciuto il suo soccorritore, l’uomo che ha salvato la sua vita durante l’incidente nel circuito di Lausitzring nel 2001 in Germania, che gli è costato la perdita delle gambe, ma non della possibilità di macinare record con le sue due nuove gambe e soprattutto una grande forza di volontà. Alex, definito ‘Iron man’, parla della sua ‘perspiration turned out to be an in inspiration‘, ovvero del sudore e della fatica che diventa ispirazione. Per il pilota, anche campione del mondo paralimpico, la curiosità è tutto ciò di cui si ha bisogno nella vita, un modo per mettere in moto la passione che si mette nella vita quotidiana

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Zambia, cucciolo di elefante resiste all’attacco di 14 leoni. Boom di click

next
Articolo Successivo

Nigeria, jihadisti Boko Haram prendono Chibok, città dove rapirono 200 ragazze

next