A Salvini viene chiesto il motivo per cui, mentre era trasmesso il reportage, guardava il tablet. Il leghista si giustifica affermando di amare dibattere coi telespettatori. Poi si difende dalla critiche di Strada, dichiarando di stimarlo. E ribadisce: “L’immigrazione regolata è un valore. Ogni giorno sbarcano migliaia di siriani ma solo 400 hanno fatto domanda per ottenere l’asilo politico. Non ho dubbio alcuno sull’utilità di stanziare risorse per aiutare in loco gli africani. Ma il miliardo di euro speso per Mare Nostrum, se fosse stato usato in Africa, sarebbe stato più utile”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Servizio Pubblico, Dragoni: “Il business dell’Ebola”

prev
Articolo Successivo

Servizio Pubblico, Crocetta vs Salvini: “Gli italiani non vogliono lavorare nei campi”. Replica: “Cazzata”

next