Il leader del M5s Beppe Grillo a Milano per ribadire, assieme a tutti i consiglieri regionali del Movimento cinque stelle, il suo No ad Expo: “Dobbiamo aprire gli occhi – ha detto – e capire che l’Expo è costruita per riciclare danaro pubblico” e poi ha aggiunto: “Oggi l’ebetino di Firenze ha detto che ci mette la faccia, ma gli italiani ci mettono il culo. Qui siamo oltre il rubare”. Parole dure anche sulla scelta di nominare un super commissario anti corruzione: “Qui arriva il super commissario che commissaria il commissario, è straordinario”. e conclude ribadendo: “c’è una rapina in corso” e, conclude: “è tutta gente che va perseguita, vanno perseguiti i leader politici” di Baraggino, Madron e Martelli

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Tv, Berlusconi: ‘Servizi sociali? Malati mi hanno riconosciuto e belle donne baciato’

prev
Articolo Successivo

Expo, Alfano risponde a Grillo: “Lui è solo protesta, votate per noi”

next