Il Presidente della Camera Laura Boldrini e del Senato Piero Grasso, ospiti di “Ballarò” e in collegamento in diretta da Palazzo Madama, annunciano la riduzione del 30% del proprio compenso. “Abbiamo lavorato insieme tutto il pomeriggio, abbiamo messo a punto un programma su come tagliare il superfluo” – spiega Laura Boldrini – “Abbiamo cominciato da noi stessi con un gesto significativo: ci taglieremo il 30% almeno del nostro stipendio, rinunceremo anche alle nostre abitazioni per metterle a disposizione delle attività istituzionali e avanzeremo proposte da fare ai colleghi che hanno incarichi istituzionali”. Boldrini e Grasso, inoltre, descrivono le prime sensazioni vissute nei primi giorni di lavoro in Parlamento

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Pd: coraggio lascia i vecchi e punta tutto su un Rodotà

next
Articolo Successivo

Nuovo Governo, Grasso e Boldrini: “Serve esecutivo”. Vendola: “Tocca a Bersani”

next