Nella città toscana è scoppiata la faida fra opposte fazioni di motociclisti. Con tanto di scontri che ricordano le gang americane come gli Hell’s Angels e i Bandidos. La procura di Lucca ha indagato per i reati di concorso in rapina e lesioni aggravate 32 persone del gruppo motociclistico dei Golden Drakes. Alcuni di loro avrebbero aggredito un gruppo antagonista, gli ‘Smoking wheels’, in un pub di Seravezza (Lucca). Il motivo? Impadronirsi di giubbotti, distintivi e, soprattutto, le chiavi delle moto della banda rivale. I 5 malcapitati hanno riportato diverse fratture. La polizia ha sequestrato in casa degli indagati spade, asce e mazze da baseball. Pochi giorni fa era stato sequestrato un arsenale ad un’altra banda di motociclisti, i Mongols (video di Dilucca Tv)

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

San Cipriano d’Aversa, intimidazioni al locale anticamorra

prev
Articolo Successivo

Cori razzisti, il Milan abbandona il match contro la pro-patria

next