Massimo Donadi e Nello Formisano si sono dimessi dall’Idv e da tutte le cariche che ricoprivano nel partito e nel gruppo parlamentare. Lo hanno comunicato i due esponenti dell’Italia dei Valori in una conferenza stampa alla Camera, annunciando che daranno vita a una nuova formazione politica “aperta al dialogo con tutto il centrosinistra moderato”. Si concretizza quindi la scissione dentro il partito di Antonio Di Pietro, squassato dai malumori per le aperture al Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo e investito dalle polemiche per le inchieste giudiziarie che hanno toccato i suoi esponenti sul territorio. Oggi a Roma l’annuncio della rottura definitiva con l’ex pm: “Di Pietro ha progressivamente snaturato l’Italia dei Valori e tradito il radicalismo riformista, ce ne andiamo”  di Manolo Lanaro

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Di Pietro, Donadi: “Casa di via Merulana? A me non risulata sia stata sede Idv”

prev
Articolo Successivo

Renzi: “Il mio Pd può vincere senza Vendola e Casini. Niente alleanze”

next