“Nel nostro paese la censura esiste eccome”. Ne è convinto Antonio Padellaro, direttore del Fatto Quotidiano che però rivendica la libertà del suo giornale: “Non solo non prendiamo finanziamenti pubblici, ma non siamo di proprietà né di banche né di istituti finanziari”. Questa, secondo Padellaro, la chiave dell’indipendenza del Fatto. E nel caso la maggioranza provasse veramente a fare approvare la legge bavaglio, il giornalista dice: “Sarà dovere di ogni cronista serio violare questa normativa”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili