Nulla di fatto nell’incontro di oggi fra Michele Santoro e il direttore generale della Rai Mauro Masi. Il faccia a faccia, durato oltre quattro ore, non è servito a chiarire la situazione di Annozero. Il programma dovrebbe comunque riprendere il prossimo 23 settembre. Al momento nel palinsesto di Rai Due rimane la generica definizione “spazio Santoro” e per ora non ci sono controindicazioni. Anche se i contratti della redazione che non sono stati ancora firmati e la macchina organizzativa non è ancora ripartita.

Domani mattina alle 9.30 ci sarà comunque un incontro, già previsto prima del faccia a faccia per riavviare i meccanismi produttivi e mantenere la scadenza della data di partenza del programma. In ogni caso, restano due nodi da sciogliere: il titolo della trasmissione e la partecipazione, nell’eventuale nuova edizione, di Vauro e Marco Travaglio.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Dell’Utri contestato perché mafioso?
Per il Corriere la causa sono i diari del Duce

next
Articolo Successivo

Mentana, Telese, Lerner: un terzo polo tv?

next