canon

In questo spazio mostriamo il lavoro stimolante di fotografi professionisti e amatoriali che hanno ottenuto risultati spettacolari usando i prodotti Canon. Leggi gli articoli e i blog, guarda i video, scopri di più sui nuovi prodotti e fai tesoro degli utili suggerimenti per sviluppare la creatività con la tua macchina fotografica.

Condividi

Suggerimenti sulla fotografia "bokeh"
e sugli obiettivi più adatti

I fotografi che lavorano con reflex digitali amano lasciare parti delle foto sfocate: è un modo per distinguere le loro immagini da quelle realizzate con fotocamere di livello base e smartphone che non permettono di ottenere facilmente aree non a fuoco. Si utilizza il termine "bokeh" per descrivere la qualità e le caratteristiche di queste aree sfocate, che risultano particolarmente visibili nei punti più luminosi.

La quantità di bokeh aumenta quando l'immagine ha una profondità di campo ridotta o un'area più sfocata. Pertanto, per regolare la quantità di bokeh nelle immagini è necessario variare l'estensione della sfocatura. Di seguito, riportiamo alcuni consigli su come aggiungere sfocatura alle immagini riducendo la profondità di campo.

1. Utilizza un obiettivo veloce: scegline uno dotato di ampia apertura massima; consigliamo EF 85mm f/1.8 USM o EF 50mm f/1.8 STM.

2. Scatta con un'apertura ampia: impostando la fotocamera sulla modalità Priorità apertura (Av) o Manuale (M), seleziona un'ampia apertura (valore f ridotto) per ridurre la profondità di campo e aumentare la sfocatura rispetto al soggetto a fuoco.

3. Aumenta la distanza tra il soggetto e lo sfondo per sfocare ulteriormente quest'ultimo.

4. Avvicinati: ridurre la distanza tra te e il soggetto aumenta la porzione di sfondo sfocato.

5. Utilizza una lunghezza focale maggiore per aumentare l'area sfocata nelle foto. Se hai un obiettivo zoom, impostalo alla massima lunghezza focale. Gli obiettivi con lunghezza focale di 200 mm o più producono una sfocatura ancora più evidente.

6. Scegli dei soggetti con punti luce visibili nell'area sfocata, ad esempio delle sorgenti luminose nell'immagine; le luci di Natale o la luce solare che attraversa le foglie degli alberi, producono bellissimi cerchi e forme di luce sfocata, o bokeh.

7. Non dimenticare il primo piano: la sfocatura si ottiene anche sul primo piano delle immagini. Prova ad aumentare la distanza tra te e il soggetto, e includi dei dettagli in primo piano, prossimi all'obiettivo della fotocamera.

8. Puoi anche ritagliare delle sagome di cartone e posizionarle davanti all'obiettivo per ottenere effetti interessanti; guarda questo video:

La qualità del bokeh, rispetto alla quantità, dipende dall'obiettivo che utilizzi. Particolarmente visibile nei punti luminosi sfocati, la forma delle macchie di colore dipende dall'apertura dell'obiettivo, ovvero il foro creato dalle lamelle del diaframma. Generalmente, gli obiettivi con un diaframma a più lamelle producono un'apertura più circolare e un effetto bokeh più gradevole.

In questo ritratto invernale di Tom La, si distingue chiaramente l'effetto bokeh nelle luci sull'albero, utilizzate come punti luminosi sullo sfondo. Un'apertura più ampia avrebbe ulteriormente aumentato l'effetto.

Dan Mihai Balanescu ha ottenuto un bellissimo effetto bokeh in questa immagine di un campo di papaveri. Utilizzando una profondità di campo ridotta, la sfocatura sul primo piano, una lunghezza focale maggiore e la "golden hour" come origine dei punti luminosi sullo sfondo, il fotografo ha realizzato una foto incredibilmente evocativa.

Silvan Meienberger ha scattato questa bellissima immagine di una conchiglia sulla spiaggia. Abbassandosi affinché lo sfondo si allontanasse dal soggetto, è riuscito a creare un'area sfocata molto gradevole. La luce solare che riflette sull'acqua produce delle aree luminose che mettono in mostra il bokeh con un risultato davvero piacevole. Si può apprezzare la forma leggermente esagonale dei punti luminosi, provocata dall'apertura dell'obiettivo utilizzato.

Questa immagine di Marco Müller sfrutta la luce naturale e il conseguente effetto sul bokeh. Posizionando il soggetto dietro i fiori e davanti ad alberi distanti, ha prodotto un'immagine con bokeh sia in primo piano, sia sullo sfondo. Guarda come la luce solare ricade verso la fotocamera, producendo punti luminosi bokeh molto gradevoli quando attraversa le foglie.

Ecco un altro bellissimo esempio di immagine sorprendente ottenuta con l'uso dell'effetto bokeh. Il fotografo, Oleg Kashaev, ha utilizzato un obiettivo macro per avvicinarsi molto al soggetto, producendo un'abbondante sfocatura sullo sfondo. Effettuando lo scatto durante la "golden hour", con il sole basso sull'orizzonte, lo sfondo si trasforma in un morbido bagliore caldo.

Suggerimenti per la tecnica
del panning nelle foto d'azione

A volte, capita che il soggetto di una foto d'azione appaia bloccato, senza esprimere la spettacolarità e la velocità che caratterizza il momento. Una tecnica semplice per trasmettere tale sensazione è il "panning": si tratta di un metodo molto efficace per migliorare le fotografie con qualsiasi fotocamera.

Guarda Adam Pretty mentre immortala l'azione sui pendii delle piste da sci:

1. Imposta la ghiera di selezione della fotocamera sulla modalità Priorità otturatore (Tv). In questo modo, potrai regolare il tempo di esposizione.

2. Seleziona un tempo di scatto lento: 1/60 sec., per cominciare. Quindi, sperimenta: prova 1/30 sec. o più lento per una sfocatura più accentuata, 1/125 sec. per una meno accentuata. L'impostazione dipende anche dal soggetto: probabilmente per un'auto in gara serve un tempo di esposizione inferiore rispetto a quello necessario per un ciclista.

3. Regola la modalità di scatto continua. Oltre ad avere una maggiore possibilità di cogliere un momento importante, ridurrai anche al minimo le vibrazioni della fotocamera dovute alla pressione del pulsante di scatto.

4. Segui il soggetto: non limitarti a farlo solo quando stai effettivamente scattando. Continua a inquadrarlo prima, durante e dopo, con un movimento fluido.

5. Cerca la massima stabilità, per la fotocamera e per te stesso: ad esempio, riducendo al minimo i movimenti verticali e l'inclinazione. Potrebbe essere più semplice utilizzare il mirino (se è presente nella tua fotocamera) rispetto allo schermo LCD.

6. Rifletti sulla composizione: non limitarti a mettere il soggetto al centro dell'inquadratura. Quando lo segui, cerca di tenerlo sempre nella stessa porzione di mirino/schermo mentre scatti.

7. Lo sfondo deve rimanere sfocato, quindi i singoli particolari sono poco importanti ai fini della foto. Tuttavia, il colore predominante costituisce un fattore importante della foto, poiché funge da cornice del soggetto.

8. Se stai fotografando in notturna, rallenta ulteriormente il tempo di esposizione: in questo modo, le luci sfocate sullo sfondo contribuiranno alla spettacolarità dell'immagine. Guarda in che modo Adam Pretty utilizza un tempo di esposizione prolungato per accentuare la sfocatura dello sfondo:

9. Il panning richiede esercizio, non ti preoccupare se i tuoi primi scatti non sono soddisfacenti. Impara scattando tante foto e cercando di capire perché alcune sono migliori di altre. Ad esempio, il motivo può essere un tempo di esposizione sbagliato, oppure il fatto che il soggetto sia sfocato in senso verticale. Quindi, nelle foto successive, metti in pratica ciò che hai appreso.

Un multitasking rischioso Ann Luttinger

Questo esempio di panning è diverso dal solito, poiché lo sfondo non è per niente sfocato: tuttavia, lo scatto risulta spettacolare con lo stuntman sulla moto che si aggiusta gli occhialini.

A Mach 3 John Madden

Gli spettacoli aeronautici sono un'ottima occasione per fare pratica con il panning. Basta trovare la posizione giusta e avrai un nuovo tentativo a disposizione a intervalli regolari. Usa un tempo di esposizione rapido e, come si dice in questi casi, con un pizzico di fortuna otterrai un risultato spettacolare.

Suggerimenti per la composizione fotografica

Per composizione si intende il processo di disposizione dei soggetti nell'inquadratura. È la vera e propria parte creativa della fotografia ed è estremamente divertente apprenderne le regole e infrangerle!

Per migliorare le tue foto, scopri e metti in pratica le idee dei punti e del video riportati di seguito.

1. Pensa al soggetto – ciò che scegli di immortalare è il punto di partenza per realizzare foto eccellenti. Lanciati alla ricerca di soggetti che catturino il tuo sguardo: più interessante è il soggetto, migliore sarà la foto

2. La regola dei terzi – prova a decentrare il soggetto nell'inquadratura. Collocare gli elementi chiave lungo linee immaginarie che dividono l'inquadratura in tre porzioni verticali e orizzontali uguali aiuta ad ottenere immagini piacevoli allo sguardo.

Georgy Khabarov, The Drowned World La posizione decentrata del soggetto, le sue dimensioni ridotte e lo spazio per il movimento lasciato all'interno dell'inquadratura contribuiscono a creare un effetto e un punto di messa a fuoco interessanti, mentre il colore della canoa offre un contrasto perfetto con l'acqua.

3. Linee guida – linee naturali come sentieri, binari ferroviari, muri o steccati possono essere utilizzati per far entrare lo spettatore nell'immagine. Sono molto efficaci anche quando è possibile effettuare la messa a fuoco su un soggetto che si trova nei pressi del punto di fuga

Manuel Teixeira, Manhã submersa Le diagonali incrociate conferiscono un profondo senso strutturale all'immagine; le strade offrono linee guida che attirano lo sguardo all'interno dell'inquadratura verso i due soggetti che danno il senso delle proporzioni.

4.Inquadratura – colloca il soggetto all'interno di un'inquadratura naturale, ad esempio una porta. Anche alberi, rami o archi possono essere utilizzati per dirigere l'attenzione verso il soggetto

Tom La, Into the light! Questa foto mostra come un soggetto all'interno di un'inquadratura possa davvero rendere più forte la composizione. L'utilizzo della luce proveniente dal ponte e la realizzazione dello scatto contro uno sfondo scuro focalizzano l'attenzione sul soggetto. Nota, inoltre, come Tom La abbia scattato con il soggetto a sinistra, lasciando spazio per il movimento.

5. Riempi l'inquadratura – quando esegui foto naturalistiche o ritratti, rendi il soggetto predominante all'interno dell'inquadratura. A questo scopo, puoi usare lo zoom o avvicinarti al soggetto per eliminare lo spazio intorno ad esso

6. Spazio per il movimento – quando ritrai soggetti in movimento, ti consigliamo di lasciare spazio di fronte ad essi. Ad esempio, se fotografi un'auto, collocala verso il lato dell'inquadratura, in modo che abbia spazio per spostarsi

7. Diagonali – linee diagonali che si intersecano con l'inquadratura creano un senso di drammaticità e movimento. In genere, gli scatti con il grandangolo hanno maggiori probabilità di includere diagonali, per via della prospettiva più ampia. Inoltre, cerca di accentuare queste linee puntando la fotocamera verso l'altro o verso il basso

CYRIL NAMIECH, Soupe campagnarde Due diagonali, una creata dall'angolo della barca e l'altra dalla striscia di alghe verdi lungo l'inquadratura, offrono uno sfondo molto interessante a questa immagine. Lo scatto dall'alto e il leggero decentramento del soggetto aggiungono spessore alla composizione.

8. Cambia punto di vista – rendi più interessanti le tue immagini modificando la posizione di scatto. Prova ad inginocchiarti o a collocare la fotocamera sul pavimento per ottenere prospettive basse, oppure tieni alta la fotocamera o cerca un punto di osservazione elevato per ottenere prospettive alte.

9. Texture, motivi e dettagli – indipendentemente dal tipo di foto che desideri scattare (paesaggi, natura, elementi architettonici o azione), cerca di avvicinarti e di trovare texture e dettagli in grado di aggiungere un'altra dimensione alle tue immagini. È possibile trovare contrasti di colore, simmetrie e motivi praticamente ovunque, per cui tieni gli occhi bene aperti

Paulo Dias, lisboa bela com encanto Ci piace il fatto che l'inquadratura trabocchi di colori vivaci e il modo in cui gli scalini incorniciano la fioritura rosa dell'albero è davvero suggestivo. L'immagine è dominata dalle linee verticali, che creano una sensazione di stabilità; inoltre, nota come Paulo Dias abbia collocato la linea guida del vicolo leggermente decentrata a sinistra.

10. Senso delle proporzioni – conferisci il senso delle proporzioni alle tue immagini per enfatizzare la scena e aggiungere un punto di messa a fuoco. Ciò può risultare particolarmente efficace per gli scatti di paesaggi. Anche i soggetti umani sono ideali, in quanto risultano immediatamente riconoscibili da parte dello spettatore.

Guarda il nostro video sulla composizione qui:

Scegli un soggetto e prova a vedere quante composizioni diverse riesci a realizzare utilizzando i 10 punti elencati sopra. Quindi scatta altre 10 foto dello stesso soggetto infrangendo le regole, ad esempio collocando il soggetto al centro dell'inquadratura o rimpiccolendolo il più possibile. Non dimenticare di scattare immagini sia con orientamento verticale che orizzontale per vedere quale offre i risultati migliori. Presto ti renderai conto che le opzioni per la composizione di immagini sono infinite e scoprirai quali tecniche contribuiscono a creare scatti interessanti.

Trucchi e consigli per la fotografia

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×