/ Scienza

di F. Q. | 16 ottobre 2017

Onde gravitazionali, 70 telescopi spaziali e sulla Terra per gli ultimi attimi di vita di due stelle e la “miniera” di oro e platino

Hanno ascoltato la loro eco mentre collidevano e visto la luce liberata dall’esplosione, mentre la materia liberata tutto intorno dava origine agli elementi più pesanti, come oro e platino. "È stata una cosa pazzesca, davvero emozionante", ha detto Paolo D’Avanzo, dell’osservatorio di Brera dell’Istituto Nazionale di Astrofisica (Inaf) e autore con Elena Pian dell’articolo pubblicato sulla rivista Nature

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×