» Il Fatto Economico
mercoledì 17/05/2017

Sprecopoli, poltrona ad hoc nell’ente per evitare sprechi

Di Biasi, passato da Rifondazione a Sel a fedelissimo di D’Alfonso, è il nuovo dg (posto che non esisteva) della società che doveva sostituire quelle dell’acqua (ancora aperte)

Un nuovo ente d’ambito e un nuovo direttore a 200 mila euro di stipendio annuo. In Abruzzo, la nascita dell’Ente d’ambito del servizio idrico integrato (Ersi) doveva essere propedeutica alla chiusura degli Ato (enti d’ambito), ma così non è stato e ora, il nuovo nato, deve dotarsi di tutto l’apparato che gli è dovuto, dal […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2017 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Il Fatto Economico

Visco, il fine giustifica le procure: così Bankitalia coprì i propri errori

Il Fatto Economico

Pil, già tramontate le stime del Def: solo +0,2 per cento nel I° trimestre

Il balzo dell’euro può affondare i conti italiani
Il Fatto Economico
-0,5 - % il Pil

Il balzo dell’euro può affondare i conti italiani

di

Gentile lettore, la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 22 alle 7, i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 48 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e ogni utente può postare al massimo 50 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. Tutti i commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×