» Politica
venerdì 07/04/2017

Renzi ha scherzato: niente crisi di governo. Per ora

L’ex premier va dai suoi parlamentari e chiude l’incidente in Senato. Il nuovo presidente della Commissione Affari costituzionali, espulso da Ncd, non si dimette
Renzi ha scherzato: niente crisi di governo. Per ora

“Èmatematico”. Così rispondono renziani di vario ordine e grado alla domanda se dopo il 30 aprile – in caso sia confermato segretario – Renzi cercherà di provocare la crisi di governo e portare il Paese alle elezioni. Se ci riuscirà, è tutto un altro discorso: i gruppi sono divisi, non è chiaro quanti sono con […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2017 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Politica

Autoblu per il derby: il sottosegretario insiste

Politica

Il debutto da leader di Casaleggio jr: “Il capo è Grillo”

Gli anni del rinascimento e del buco nelle casse
Politica
La storia

Gli anni del rinascimento e del buco nelle casse

di
Un debito fuori dal bilancio mette nei guai la Appendino
Politica
Torino

Un debito fuori dal bilancio mette nei guai la Appendino

di
Rosario, che malafine. Meno poteri a Catania, Messina e Palermo
Politica
Gattopardi

Rosario, che malafine. Meno poteri a Catania, Messina e Palermo

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×