» Cultura
martedì 21/03/2017

Quell’ultima volta in cui Di Pietro si trovò davanti Craxi

Stasera al Golden di Roma debutta “Tangentopoli”: 25 anni dopo, la ricostruzione dell’udienza cui il segretario socialista non partecipò mai
Quell’ultima volta in cui Di Pietro si trovò davanti Craxi

In Italia è più facile fare un concilio che cambiare la Costituzione”. A pronunciare questa frase non è stato Matteo Renzi all’indomani del referendum del 4 dicembre – per quanto plausibile possa averlo pensato – ma Bettino Craxi, tornato in Italia per l’ultima udienza del processo per le tangenti Enimont. Un uomo invecchiato, appesantito dall’età […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2017 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Cultura

Italiani popolo di poeti (anziani e snobbati)

Cultura

Da Zero a Zeroskij, 50 anni di carriera festeggiati sul palco

C’era una volta un principe allergico alla noia
Cultura
La biografia - Antonello Ruffo di Calabria

C’era una volta un principe allergico alla noia

Gli inchini di madre Chiesa al potere dei mafiosi
Cultura
Nuova edizione - Il saggista Isaia Sales

Gli inchini di madre Chiesa al potere dei mafiosi

La vita è il videogioco di uno show televisivo
Cultura
Monologhi - L’apocalisse dello spettacolo

La vita è il videogioco di uno show televisivo

di

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×

Garantire la libertà de ilfattoquotidiano.it costa il prezzo di un cappuccino alla settimana.
Sostieni il nostro giornalismo a 60 euro l’anno o 5,99 euro al mese.

Diventa sostenitore
×