» Cronaca
mercoledì 08/03/2017

No al ricorso dei biscugini: il Museo Sordi è più vicino

No al ricorso dei biscugini: il Museo Sordi è più vicino

La villa di Caracalla dove Alberto Sordi ha vissuto quasi tutta la vita presto diventerà un Museo sull’attore più amato dagli italiani. Questo l’annuncio della Fondazione Sordi, presidente l’ex magistrato Italo Ormanni, per bocca dei tanti illustri che ne fanno parte all’indomani della prima ordinanza del giudice civile. “Presto cominceranno i lavori e l’anno prossimo […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2017 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Cronaca

Il primario e la moglie che lucravano sui malati

Cronaca

Ingroia indagato per vitto e alloggio

“Il fascista Balistreri vorrebbe una dittatura di illuminati”
Cronaca
L’intervista

“Il fascista Balistreri vorrebbe una dittatura di illuminati”

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×