» Cronaca
venerdì 06/10/2017

Lo stalker offre 1.500 euro e si salva. Anche se lei rifiuta

I soldi depositati al Tribunale mai accettati dalla vittima. Cade anche il divieto di avvicinamento. Opposizioni e Telefono Rosa: “Legge scempio”
Lo stalker offre 1.500 euro e si salva. Anche se lei rifiuta

Con 1.500 euro di risarcimento offerto è stato prosciolto dall’accusa di stalking. In questo modo, il 2 ottobre scorso, un uomo di 39 anni, imputato al Tribunale di Torino per reati persecutori, ha ottenuto una sentenza di non doversi procedere. I fatti risalgono al periodo tra il dicembre 2016 e il 20 gennaio 2017, nella […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2017 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Politica

“Un controllo così esteso non esiste in Europa”

Cronaca

Caso Cucchi, giudice designato incompatibile e il processo rischia di slittare

Facce da Weinstein: adesso per gli Usa i sessisti saremmo noi
Cronaca
La storia

Facce da Weinstein: adesso per gli Usa i sessisti saremmo noi

di

Gentile lettore, la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 22 alle 7, i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 72 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e ogni utente può postare al massimo 150 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. I commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. Vi preghiamo di segnalare eventuali problemi tecnici al nostro supporto tecnico La Redazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×