» Mondo
venerdì 06/10/2017

I secessionisti della terza età e la sindrome franchista

Chi ha vissuto i tempi della dittatura ricorda il passato violento degli anni 50-70
I secessionisti della terza età e la sindrome franchista

Domenica ai seggi c’erano molte persone anziane, alcune rimaste vittime delle violenze della polizia spagnola. Per tante di loro votare per l’indipendenza è stato il coronamento del sogno di tutta la vita. Come ci dice Perot, 80 anni, orgoglioso della tenacia del suo popolo. Ci racconta una storia emblematica dei primi anni cinquanta, quando il […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2017 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Mondo

Madrid-Barcellona gara a delegittimarsi

Mondo

Battisti sbruffone: “Non temo l’estradizione”

Una destra brutta proprio come la si disegna
Mondo
Il commento

Una destra brutta proprio come la si disegna

di
In carcere i secessionisti catalani
Mondo
Spagna

In carcere i secessionisti catalani

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×