» Mondo
domenica 14/05/2017

Altro che le piramidi, il faraone Al-Sisi sogna una reggia nel deserto

Egitto - In barba alla crisi economica, il presidente porta avanti il progetto di una nuova Capitale
Altro che le piramidi, il faraone Al-Sisi sogna una reggia nel deserto

Si chiamerà “Nuova capitale” e sarà costruita lontano dalla megalopoli del Cairo. Il presidente egiziano Abd el-Fattah al-Sisi ha le idee chiare, non solo su come trattare i diritti umani dentro i propri confini, ma anche come cambiare il volto del Paese. Al-Sisi come un faraone, desideroso di lasciare una traccia indelebile nella storia, in […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2017 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Mondo

Caso Fbi, Trump tira fuori la carta del capo in gonnella

Cronaca

Mestre, rapita bimba di 8 anni

“Xi il fustigatore ha in mente una nuova Cina”
Mondo
L’intervista

“Xi il fustigatore ha in mente una nuova Cina”

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×