» Mondo
sabato 20/05/2017

Altro che frontiere chiuse, agli inglesi servono 200 mila immigrati all’anno

Brexit - Michel Barnier (Ue) fissa al 19 giugno l’inizio dei negoziati
Altro che frontiere chiuse, agli inglesi servono 200 mila immigrati all’anno

Fra i punti cruciali del programma dei Tory Forward Together, Avanti insieme, reso noto giovedì, spicca l’impegno a contenere l’immigrazione netta del Regno Unito entro le 100 mila unità. Una vera ossessione per il primo ministro Theresa May, che lega a questa promessa il proprio destino politico da quando era ministro dell’Interno con il governo […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2017 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Mondo

Ora Assange canta vittoria, ma resta nella gabbia dorata

Mondo

Ryad, arriva Babbo Trump. Nel sacco porta tante armi

“Xi il fustigatore ha in mente una nuova Cina”
Mondo
L’intervista

“Xi il fustigatore ha in mente una nuova Cina”

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×