Sta finalmente per giungere in libreria l’ultimo libro diPaolo Farinella, biblista e scrittore.«Il padre che fu madre»è una rilettura della parabola del «figliol prodigo» comeappello forte per una chiesa amante e profetica, simbolodi libertà. «Non è il “figliol prodigo” il protagonistadel racconto più bello di tutto il vangelo. Egli infatti,dopo avere metaforicamente “ucciso” il padre, non ritornaa lui perché pentito, ma per fame e per necessità.Il vero gigante che la parabola mette in luce è il padre,che ama a perdere, senza aspettarsi in cambionulla dai due figli, uno peggiore dell’altro.Proprio per questo, il padre è sempre padre e, pur disalvare i figli ribelli, non esita a farsi madre, madre chegenera sempre… senza fine».

Abbonati per 3 mesi a 19,99€