FQ MAgazine

World Press Photo, vince lo scatto dell’omicidio dell’ambasciatore russo ad Ankara. Tutte le foto premiate

Le immagine premiate nella 60esima edizione del World Press Photo, il più importante concorso di fotogiornalismo al mondo

Tzvetan Todorov, morto a Parigi il filosofo e teorico della letteratura: aveva 77 anni

Nato in Bulgaria, contribuì alla divulgazione del formalismo russo. Nel 2011 è stata tradotta in italiano la raccolta di saggi "Gli altri vivono in noi, e noi viviamo in loro" (Garzanti), che ne costituisce anche l’autobiografia intellettuale

Le Otto Montagne di Paolo Cognetti, in fuga sui monti alla ricerca del padre e dell’amicizia. Romanzo perfetto che incanta e avvince. Perché non candidarlo allo Strega?

Il quarto libro dello scrittore milanese, classe ’78, esplora la solitudine e la crescita di Pietro, tra gli anni ’80 e i giorni nostri. La montagna come isolamento e rifugio, fuga solitaria lontana dal mondo. Difficile scucirsi di dosso l’armonico e cadenzato pulsare di questo romanzo. Attacchi e chiusure dei capitoli da manuale, digressioni che non naufragano mai in subordinate rigonfie di inutili dettagli ma che pulsano di un rapido e maturo ritmo descrittivo. Sottotraccia anche una velata analisi generazionale dei 40enni di oggi.

Arena di Verona, addio al corpo di ballo “nell’indifferenza delle istituzioni”

Il nuovo Sovrintendente della Fondazione Giuliano Polo ha inviato 19 lettere di licenziamento ai ballerini. Nelle 14 Fondazioni Lirico-Sinfoniche italiane, rimangono ora solo quattro Corpi di Ballo: Milano, Roma, Napoli e Palermo

Toni Servillo sgrida spettatore che usa cellulare e tutto il teatro applaude

Napoli. L'episodio, raccontato da Radiazza, è avvenuto al Bellini. Lo spettacolo, Elvira, era iniziato da 15 minuti

Porzus, dopo 72 anni la pacificazione tra i gruppi partigiani. “Ma per il Friuli quell’eccidio resta ancora una ferita”

L'Anpi accetta l'invito dei partigiani Osoppo per commemorare la strage del 1945, quando 17 resistenti che facevano capo a Dc e azionisti furono uccisi dai Gap legati al Pci. Ma solo una settimana fa, dopo decine di anni, la Regione è riuscita a dare l'ok a cartelli informativi alle malghe teatro degli omicidi. Il regista Martinelli che vent'anni fa girò un film su quei fatti: "Tutta apparenza e poca sostanza: la ferita non si è mai rimarginata"

Testimoni d’accusa, la “normale” eccezionalità di pulsioni ed emozioni del quotidiano nella raccolta di racconti firmata da Fabrizio Bartelloni

Suddiviso in sezioni (Collisioni - Divagazioni - Inquietudini – Perversioni) che evocano punti di rottura, materici, frizioni, corpi e anime che si incontrano, accavallano, confrontano, l'opera, edita da MdS Edizioni, affonda le radici negli abissi dell'inconscio di singole esistenze spesso declinate al femminile.

Arena di Verona, Vittorio Sgarbi: “La copertura? Solo una mente malata poteva ideare una cosa del genere”

La copertura, seppur removibile, dello storico anfiteatro costruito nel primo secolo dopo Cristo era stata fortemente voluta dal sindaco di Verona, Flavio Tosi. Ma secondo il critico d'arte si tratta di "un crimine, di un'idiozia totale"

Dante, “il padre Alighiero di Bellincione era un usuraio: la prova in due pergamene”

I documenti conservati nell'Archivio Diocesano di Lucca e pubblicati nella nuova edizione del 'Codice Diplomatico Dantesco', attestano l'attività usuraia del padre del Sommo Poeta a un processo svoltosi a Firenze nel 1254

Giorno della Memoria, la storia dei 70 ragazzi di Villa Emma: salvi grazie agli abitanti di Nonantola

In provincia di Modena il 17 luglio del 1942 arriva un gruppetto di ragazzi e ragazze, alcuni giovanissimi, anche di 6, 7 anni. Sono ebrei di origine tedesca e polacca scappati dopo lo scoppio della guerra nel settembre del 1939. La cittadina li accoglie, li nasconde come se fossero suoi figli, consente loro di scappare quando il fiato sul collo delle SS non permette più di indugiare
×
Monte Sole e altri crimini nazifascisti: le responsabilità italiane nel ‘dimenticatoio della memoria’
Triennale di Milano, dopo Checco Zalone Eleonora Giovanardi torna in teatro

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×