FQ MAgazine

Tutti a casa – Power to the People? Un documentario che mostra il lato b della valanga M5s sulla politica

Un risultato “intimista” probabilmente involontario visto che l’obiettivo della regista danese, Lise Birk Pedersen, sembra essere più l’esposizione del dilemma dell’immanente presenza di Beppe Grillo dietro le quinte delle scelte degli “onorevoli” del Movimento, e le lunghe ombre polemiche formatesi a seguito delle prime epurazioni dei deputati Gambaro, Orellana, Campanella, Battista e Bocchino

The Dinner, Richard Gere torna sugli schermi nel film tratto dal bestseller La cena di Herman Koch

La pellicola sarà nelle sale italiane dal 18 maggio 2017 e FQMagazine vi mostra una clip in esclusiva

Festival di Cannes 2017, per la prima volta un film italiano aprirà la Semaine de la Critique

Sicilian Ghost Story è il film scritto e diretto da Fabio Grassadonia e Antonio Piazza e racconta la storia della sparizione di un tredicenne, Giuseppe, in un piccolo paese siciliano ai margini di un bosco

Film in uscita al cinema, cosa vedere (e non) nel weekend del 13 e 14 maggio

SONG TO SONG di Terrence Malick., TUTTO QUELLO CHE VUOI di Francesco Bruni, KING ARTHUR – IL POTERE DELLA SPADA di Guy Ritchie, THIS BEAUTIFUL FANTASTIC di Simon Aboud, ON THE MILKY ROAD di Emir Kusturica, ALIEN: COVENANT di Ridley Scott. Schede, recensioni e trailer

Cannes contro Netflix: “Niente distribuzione al cinema? Niente concorso”

La decisione arriva a pochi giorni dall'inizio della competizione: dal 2018, potranno entrare nella selezione ufficiale del festival solo le pellicole che avranno una distribuzione nelle sale cinematografiche francesi. Tagliando fuori compagnie streaming come Netflix

Sognare è vivere, dal romanzo di Amos Oz il film di e con il premio Oscar Natalie Portman

"Quello che Amos ha fatto con questo meraviglioso libro è trasmettere l’amore e l’empatia nei confronti delle persone che hanno fatto parte della sua vita…". dice l'attrice premio Oscar parlando di Una storia di amore e tenebra

Alien: Covenant, Ridley Scott torna alla regia per farci vivere un autentico scult cinematografico

Noi umani che abbiamo visto queste cose sappiamo che oltre ai “bastioni di Orione” delle decenza c’è questo film. Ed a parte la solita, lapalissiana e incontrovertibile affermazione “aveva già detto tutto Kubrick in 2001” (sfidiamo chiunque a dire il contrario), in questa reiterazione dello schema “alieno” c’è anche la definitiva conclusione di una saga che non ha probabilmente più niente da aggiungere
×
Film in uscita al cinema, cosa vedere (e non) nel weekend del 20 e 21 maggio
#SiamoTuttiCinematti, raccontateci come è nata la vostra passione

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×