/ / di

Veronica Gentili Veronica Gentili

Veronica Gentili

Attrice e giornalista

Sono Veronica, sono romana, sono un’attrice. Mi sono diplomata all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico nel 2006 e da allora mi avventuro nella selva oscura di teatro, cinema e televisione, senza mai dimenticare un taccuino invisibile su cui annotare tutto ciò che meriti la mia attenzione. Ho scritto, diretto e recitato spettacoli teatrali nella convinzione che poche cose inducano il cervello a rilasciare endorfine come la creazione collettiva. Ho fatto della letteratura e della psicoanalisi i miei antidoti ad ogni male, terreno e non. Vivo nel mio tempo, ne sono sedotta e ne ho paura. Non credo alle interpretazioni degli eventi a compartimenti stagni, così come non credo che si possa raccontare il mondo senza prima lasciarsene permeare. Amo i collegamenti, i rimandi, le contaminazioni tra discipline. Sono convinta che l’arte abbia un andamento circolare. Intrisa di Occidente ed allopatia. Inquieta e pagliaccia. Coesistono in me Francesco Totti e Virginia Woolf. Ho recentemente aperto un blog www.duepuntidivista.net in cui parlo della politica che vedono i miei occhi.

Tutto il resto è silenzio.

Blog di Veronica Gentili

Politica - 9 aprile 2014

Renzi, #lavoltabuona per andare a votare

“Da quando ho imparato a camminare, mi piace correre”. Se Matteo Renzi avesse trovato questo aforisma di Nietzsche, probabilmente avrebbe deciso di tatuarselo. Perché il neo premier continui a girare in corsa attorno al galoppatoio senza andare né in qua né in là, del resto, è un quesito filosofico al quale rispondere richiederebbe l’acume nietzschiano. […]
Politica - 26 marzo 2014

Grillo, grazie per averci evitato Le Pen

Dopo il successo di Marine Le Pen e del suo Front National alle amministrative francesi, superato il brivido che scuote la schiena, alcune riflessioni si rendono inevitabili.  Secondo la tettonica politica delle placche, la configurazione della crosta terrestre si sta evidentemente modificando e il movimento delle zolle continentali, al momento, sembra stia generando enormi catene […]
Politica - 19 marzo 2014

D’Alema: il fantasma di Canterville dallo sfasciacarrozze

Ieri Massimo D’Alema ha ufficialmente licenziato quel che restava dell’opposizione interna al Pd. Che qualche vocina querula levata ogni tanto contro il neo leader, non più Maximo ma Matteo, si potesse definire opposizione, effettivamente era già al limite della forzatura: un colpo di tosse di Civati, una mano alzata di Cuperlo, qualche marachella da voto segreto […]
Politica - 16 marzo 2014

Renzi il Profeta: dalle slide alla Terra Promessa

Erano i giorni della conferenza stampa successiva al Consiglio dei Ministri, i giorni delle slides, del pesce rosso, del venditore di pentole, del “venghino signori venghino”; erano i giorni delle mille e una riforma, di cui mille erano promesse e una era fatto; erano i giorni di politici, sindacalisti, industriali, editorialisti, tutti smarriti e resi […]
Donne di Fatto - 8 marzo 2014

Italicum: le quote rosa sono l’ennesima umiliazione politica per le donne

La scia del voto si allontana all’orizzonte. Il Transatlantico con il suo carico arbitrario di passeggeri ha preso il largo ormai da parecchio e a riavvicinarsi alle coste per ora non ci pensa nemmeno. La crociera governativo-parlamentare, tra un pranzo, una pennica e una settimana enigmistica è animata da discussioni trascendentali su temi di vitale […]
Politica - 6 marzo 2014

Legge elettorale: perché la terra dei cachi è la terra dei cachi

“Quanti problemi irrisolti ma un cuore grande così” cantavano Elio e le Storie Tese e se non sapessimo che La terra dei cachi risale a Sanremo 1996 verrebbe quasi da pensare che alcuni estratti del testo siano dedicati a Matteo Renzi.  E’ senz’altro grande il cuore di Matteo mentre siede in un paesino alle porte di […]
Politica - 2 marzo 2014

Renzi: il drago e il cavaliere compromesso

Un’antica leggenda ucraina narra la storia di un drago spaventoso che teneva in ostaggio una città, razziandola a suo piacimento e pretendendo da tutti gli abitanti offerte e tributi in cambio dell’incolumità. Molti cavalieri, armati di coraggio e buone intenzioni, si erano volti all’impresa di uccidere il drago, eppure tutte le volte che uno di […]
Politica - 25 febbraio 2014

Renzi e la sindrome dell’amico del bar

Una delle cose fondamentali che t’insegnano al primo anno d’Accademia, quando inizi ad approcciarti alla recitazione è sconfiggere la sindrome dell’amico del bar. La sindrome dell’amico del bar consiste in quell’insieme di ammicchi, sorrisi, auto denigrazioni con cui l’attore principiante interrompe la sua improvvisazione o il suo monologo, con la finalità di ottenere la benevolenza […]
Società - 16 febbraio 2014

John Elkann: menomale che il problema era Lapo

C’era una vecchia barzelletta che diceva così. “L’avvocato Gianni Agnelli aveva sempre avuto un grande fiuto per gli affari. A sedici anni il nonno gli regalò 1.000 lire con le quali Gianni comprò tre mele che rivendette a 1.300 lire. Quindi investì questo nuovo capitale per comperare cinque mele che rivendette a 2.000 lire, subito […]
Politica - 14 febbraio 2014

Renzi: Riccardo III al tempo degli hashtag

“…Così io, non mi potendo mettere a fare il bellimbusto come costuma in questi anni smammolati, sono deciso a riuscir scellerato, in odio a questa stagione troppo allegra…”, diceva,  parlando della sua deformità e legittimando con essa la sua sete di potere, il Riccardo III di Shakespeare, duca di Gloucester, in aspettativa di trono. Non è […]
Renzi, impari qualcosa dal Papa
Berlusconi: “Sinistra e giudici vogliono toglierci i voti con l’inganno”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×