/ / di

Valeria Gandus Valeria Gandus

Valeria Gandus

Giornalista e scrittrice

Inviato speciale a Panorama per oltre trent’anni, mi sono occupata di politica (almeno fino a quando non è arrivato Berlusconi), temi sociali e cultura, ma ho scritto anche di musica (jazz) e cinema, le mie grandi passioni. Con il collega Pier Mario Fasanotti ho scritto tre libri (Mambo Italiano, Kriminal Tango, Bang Bang): una sorta di storia, o meglio cronaca, d’Italia dal dopoguerra agli anni Ottanta vista attraverso la lente d’ingrandimento della cronaca nera.

Articoli di Valeria Gandus

Media & Regime - 28 ottobre 2013

Radio Rai, via il programma di Bertallot. E il dj trasmette da casa con il fundraising

Alessio Bertallot Stefano Bollani che improvvisa sull’elettronica, Alessandro Baricco che legge Melville sulla drum’n’bass, musicisti internazionali (Enrico Rava, Billy Cobham, Marcus Miller) impegnati in un memorabile remix di Billie Jean di Michael Jackson. A ideare, dirigere, condividere il tutto, lui, il gentleman dei dj: voce suadente, modi gentili, competenza smisurata. Questo sono stati RaiTunes e il suo […]
Cultura - 24 ottobre 2013

A teatro la storia (a lieto fine) di Farid, in fuga per scappare da guerra e miseria

Farid Sembra scritta oggi, dopo i terribili naufragi di Lampedusa e Malta, la storia di Farid. Un bambino come migliaia di altri che da anni affrontano viaggi lunghi e pericolosi, solcano mari in burrasca su barche colabrodo, finiscono in centri che di “accoglienza” hanno solo il nome. La storia di un bambino che, a differenza di […]
Cultura - 14 ottobre 2013

Milano 5×15: la “conferenza lampo” con Ilaria D’Amico, Bros e Biondillo

Cinque per quindici. Cinque protagonisti del mondo della cultura (ma anche dell’arte, dello spettacolo, dello sport). E quindici minuti a ciascuno per raccontare un’idea, un’ispirazione, un’azione. Tutti sullo stesso palco. Di fronte, una platea di spettatori che pagano 12 euro per ascoltarli, applaudirli o fischiarli. “Perché la cultura si paga”, sostengono i promotori di questo […]
Cultura - 29 settembre 2013

Cultura ebraica, primo festival itinerante a Milano tra parole musica e cibo

Festival cultura ebraica Un magistrato, Gherardo Colombo, che da quando ha smesso la toga scrive di regole e giustizia e gira l’Italia per parlarne, soprattutto con i giovani. Un pittore, Stefano Levi Della Torre, che ha dialogato con il cardinal Carlo Maria Martini alla Cattedra dei non credenti e al pennello preferisce ormai la penna (Laicità, grazie a […]
Musica - 27 settembre 2013

“Sostiene Bollani”: il pianista ritorna in tv tra lezioni di musica e jazz

Se fosse un calciatore, avrebbe la maglia numero 10, quella del “fantasista”. Invece Stefano Bollani è un pianista, ma l’appellativo gli calza benissimo, anche se lui preferirebbe quello di “improvvisatore”. E non potrebbe essere diversamente dato che il jazz, la musica che suona divinamente, si nutre di improvvisazione. E ugualmente la vita artistica di Bollani, […]
Cultura - 23 settembre 2013

“La moglie”, il romanzo del “Sessantotto” indiano raccontato da Jhumpa Lahiri

Come la gran parte delle donne indiane, Jhumpa Lahiri appare molto più giovane dei suoi 46 anni, ma lo era davvero, 16 anni fa, quando nella sua testa prese corpo l’idea del romanzo che esce in libreria solo oggi: La moglie (Guanda). Nel frattempo non è rimasta con la penna in mano, anzi, ha scritto tre romanzi di […]
Sorelle d'Italia - 4 giugno 2013

Milano, uomini che pagano le donne: la prostituzione a teatro con ‘Quanto vuoi’

Tertulliano Più del 30 per cento della popolazione maschile in Italia è, o è stata, cliente di sesso a pagamento. Un uomo su tre, insomma, va saltuariamente o regolarmente a prostitute. Uomini giovani e anziani, piacenti e anonimi, ricchi e poveri. Tutti uniti dal segreto di questa pratica inconfessabile. Uomini tanto invisibili quanto esposte, sulla strada […]
Cultura - 24 maggio 2013

“Cronaca di un suicidio”: il giallo sul male della crisi di Gianni Biondillo

Gianni Biondillo ha la particolare capacità di sentire, in anticipo, l’aria del tempo. E di scrivere, dunque, romanzi preveggenti. Era successo con “In nome del padre” dove – era il 2008 – affrontava le difficoltà e l’angoscia dei padri separati, prima di tante inchieste giornalistiche e fiction televisive. Succede oggi con il suo ultimo libro,”Cronaca […]
Passate parola - 23 maggio 2013

Violenza su donne, “male da raccontare”: una guida per abbattere il fenomeno

Eliminate domestic violence Nel mondo, la prima causa di morte per le donne fra i 16 e i 44 anni è l’omicidio: perpetrato da persone note alla vittima, cioè fidanzati, mariti, familiari. E in Italia, come apprendiamo dalla cronaca quotidiana, questi omicidi sono frequentissimi: nel 2012, secondo i dati raccolti dalla Casa delle donne di Bologna, ci sono stati […]
- 1 dicembre 2012

Aids, Vittorio Agnoletto e lo scandalo del vaccino italiano: “Sprecati 50 milioni”

Vittorio Agnoletto Se ne parla dal lontano 1998: “Vaccino anti-Aids: l’Italia è prima” titolavano i giornali nell’ottobre di quell’anno celebrando il successo di una scienziata allora giovane e sconosciuta, Barbara Ensoli, e del vaccino, basato sull’utilizzo della proteina virale Tat, che avrebbe reso possibile la prevenzione del flagello Aids. Quattordici anni e molti altri annunci dopo, esce […]
X-Factor 7, il vero evento è su Sky. Solo la Ventura stona
Datagate: Greenwald e la rivoluzione del giornalismo

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×