/ / di

Umberto Rapetto Umberto Rapetto

Umberto Rapetto

Giornalista, scrittore e docente universitario

Classe 1959, segno zodiacale Leone, da bambino ero talmente indisciplinato da far finire in collegio pure mio fratello più piccolo, segnando l’alba delle guerre preventive. Maturità classica alla Scuola Militare Nunziatella di Napoli, tre lauree, qualche corso di specializzazione, sono quel generale della Guardia di Finanza in congedo “colpevole” di aver diretto l’indagine sulle slot machine, quella dei 98 miliardi di euro…
Precursore delle indagini telematiche al punto di guadagnarmi l’appellativo di “sceriffo del web”, creatore e per undici anni comandante del GAT Nucleo Speciale Frodi Telematiche, nel 2001 – ad esempio – ho “catturato” gli hacker penetrati nei sistemi informatici del Pentagono e della NASA e di uno di quei bricconi sono pure diventato amico. Mi si vede apparire in tv o mi si ascolta alla radio dove dico sempre le stesse cose, ma alla gente piace così. Scrivo – pardon, scarabocchio – su un mucchio di giornali come fanno quelli che insistono con le penne a sfera che non ne vogliono sapere.
La buonanima di Gigi, mio papà (incredulo di certe pubblicazioni), mi diceva “ieri ho visto un libro di un tuo omonimo” ed io – preoccupato dall’immaginario concorrente – sono stato costretto a farne uscire più di 50 senza riuscire ad incrementare la stima paterna nei miei riguardi. Docente in numerosi Atenei italiani e stranieri (l’ultimo contratto alla Facoltà di Ingegneria all’Università di Genova) e nei più importanti Centri di formazione militare e di polizia (insegno fra l’altro Open Source Intelligence alla NATO School di Oberammergau), cerco di non prendermi sul serio e mi svago con motociclettone e auto d’epoca. Dopo un anno e mezzo in Telecom Italia, prima in veste di consigliere strategico di Franco Bernabè, e poi come Group Senior Vice President, ho scelto di trovare nuove avventure e sono stato come sempre fortunato riuscendo in qualcosa di divertente da fare. Ho “messo su” una piccola azienda, assumendo qualche bravissimo giovane a tempo indeterminato e cercando di tener fede al nome dell’impresa che si chiama “HKAO – Human Knowledge As Opportunity.
Ho deciso di scrivere sul sito del Fatto Quotidiano per annoiare amici prezzolati e dissertare inutilmente su temi di sicurezza informatica, crimini tecnologici e stravaganze cibernetiche.

www.hkao.it

Twitter: @Umberto_Rapetto

Leggi anche: Guardia di Finanza, si dimette Rapetto. Multò i re dei videopoker per 98 miliardi

Blog di Umberto Rapetto

Tecno - 18 gennaio 2016

Marco Carrai a capo degli 007 informatici: i computer di Caligola e il rischio cyber

Quando Caligola – secondo il blogger Svetonio – ha piazzato al Senato il suo Incitatus, non mi pare che il web (all’epoca “iunctura universalis”) abbia fatto commenti salaci, manifestato violentemente opinioni discordi o strillato un irrefrenabile disappunto. Certe occasioni servono a comprovare l’attendibilità di Epicuro quando asserisce – come si legge nelle veline di certi […]
Tecno - 8 gennaio 2016

Guardia di Finanza: buon compleanno Gat!

L’8 gennaio – anche a curiosare su Wikipedia – non riserva grandi eventi. Ognuno di noi ha qualche caro amico che compie gli anni, qualche nostalgico rammenta che nel ’58 Fidel Castro entra a L’Avana dopo la fuga del generale Batista, qualcun altro – più legato alla cronaca parlamentare di questi giorni – ricorda che […]
Tecno - 31 dicembre 2015

Carte di credito, qualcuno potrebbe giocarci

32C3 potrebbe sembrare una scombinata mossa di “Battaglia navale”. Niente affatto. Nonostante il periodo si presti allo svago con tombole, partite a carte o giochi di società, quella sigla ha ben altro significato. 32 è il numero dell’edizione, C3 invece sta per Chaos Communication Congress. Parliamo di uno dei più straordinari eventi per chi è […]
Tecno - 29 dicembre 2015

San Marino, perché non trasformarla nella Silicon Valley europea?

Nel veder scappare tutti da una sempre più agonizzante Italia, mi domando come mai continuo a rimanere in una Nazione che non vuole avere prospettive e assiste inebetita alla giaculatoria di promesse e illusioni propinate ad ogni piè sospinto. Fatto un rapido esame di coscienza, mi trovo a dover tristemente constatare di essere pigro. E […]
Tecno - 24 novembre 2015

Isis e Telegram: una telefonata non allunga la vita

I terroristi lo sanno bene. A dispetto dei memorabili spot di Massimo Lopez, una telefonata non regala prospettive di longevità. Anzi, il dilungarsi in chiacchierate al cellulare o all’apparato di rete fissa (ammesso che ancora qualcuno li adoperi) può compromettere il futuro di chi ha cattive intenzioni e usa gli strumenti di comunicazione per combinarne […]
Tecno - 19 novembre 2015

Attentati Parigi e cyber security: non basta arruolare un gruppo di ‘smanettoni’

Come nei film di 007 l’imperturbabile protagonista affronta le situazioni più impegnative senza battere ciglio, nella nostra drammatica quotidianità arriva qualcuno (magari con responsabilità di Primo Ministro) che dichiara: “Ma la cyber security non basta, occorre avere sangue freddo delle nostre forze dell’ordine”. La frase è testuale, ripresa con un banale “copia e incolla” da una pagina […]
Palazzi & Potere - 2 novembre 2015

Roma, bentornato dott. Tronca, permette una domanda sull’auto di servizio?

Questo spazio non è lo sportello di un ufficio postale in cui si inviano telegrammi, ma ci sono circostanze in cui un blog può recapitare ai propri naturali interlocutori un messaggio breve con l’immediatezza che solo le moderne modalità di comunicazione possono garantire. Ieri si è insediato il commissario prefettizio che reggerà le sorti della […]
Giustizia & Impunità - 28 ottobre 2015

Corruzione: a chi chiede ‘antinfiammatori’ non negate ‘supposte’

Se una mela al giorno toglie il medico di torno, lo scandalo quotidiano cosa assicura? La giaculatoria dei nomi delle operazioni di polizia (e, tutto sommato, di… pulizia) si sussegue offrendone ogni volta uno nuovo, spesso triste come la vicenda su cui l’attività investigativa si è incentrata. Ho smesso da tempo di stupirmi delle performance […]
Media & Regime - 23 ottobre 2015

Wikileaks, la Cia e la posta violata da una banda di teenager. Togliete loro la mail, vi prego!

“Li mortacci de ‘sti regazzini” avrebbe detto con forte accento romanesco Giovanni dinanzi alla sua casella di posta elettronica su Trastevere On Line. Sulla attendibilità dell’espressione testuale qualcuno ha sollevato dei dubbi. Legittimi. Qualcun altro ha subito fatto osservare che la mail era ospitata da Aol e non da Tol. Già America On Line, potrebbe […]
Società - 16 ottobre 2015

Mille miglia, perché si fermò?

Un minuto dopo la mezzanotte tra il 1° e il 2 maggio del 1955, Gigi Rapetto partiva con la sua Fiat 1100 103 da Brescia. Nel rispetto dell’orario del via (le cui cifre marcavano la carrozzeria con pennellate di vernice) la vettura era la 001. Nonostante la piccola cilindrata, le strade avventurose e la corsa […]
WhatsApp elimina la tassa di 89 centesimi l’anno: l’app torna gratuita
Analfabetismo digitale, per l’Italia sono già iniziati i minuti di recupero

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×