/ / di

Umberto Rapetto Umberto Rapetto

Umberto Rapetto

Giornalista, scrittore e docente universitario

Classe 1959, segno zodiacale Leone, da bambino ero talmente indisciplinato da far finire in collegio pure mio fratello più piccolo, segnando l’alba delle guerre preventive. Maturità classica alla Scuola Militare Nunziatella di Napoli, tre lauree, qualche corso di specializzazione, sono quel generale della Guardia di Finanza in congedo “colpevole” di aver diretto l’indagine sulle slot machine, quella dei 98 miliardi di euro…
Precursore delle indagini telematiche al punto di guadagnarmi l’appellativo di “sceriffo del web”, creatore e per undici anni comandante del GAT Nucleo Speciale Frodi Telematiche, nel 2001 – ad esempio – ho “catturato” gli hacker penetrati nei sistemi informatici del Pentagono e della NASA e di uno di quei bricconi sono pure diventato amico. Mi si vede apparire in tv o mi si ascolta alla radio dove dico sempre le stesse cose, ma alla gente piace così. Scrivo – pardon, scarabocchio – su un mucchio di giornali come fanno quelli che insistono con le penne a sfera che non ne vogliono sapere.
La buonanima di Gigi, mio papà (incredulo di certe pubblicazioni), mi diceva “ieri ho visto un libro di un tuo omonimo” ed io – preoccupato dall’immaginario concorrente – sono stato costretto a farne uscire più di 50 senza riuscire ad incrementare la stima paterna nei miei riguardi. Docente in numerosi Atenei italiani e stranieri (l’ultimo contratto alla Facoltà di Ingegneria all’Università di Genova) e nei più importanti Centri di formazione militare e di polizia (insegno fra l’altro Open Source Intelligence alla NATO School di Oberammergau), cerco di non prendermi sul serio e mi svago con motociclettone e auto d’epoca. Dopo un anno e mezzo in Telecom Italia, prima in veste di consigliere strategico di Franco Bernabè, e poi come Group Senior Vice President, ho scelto di trovare nuove avventure e sono stato come sempre fortunato riuscendo in qualcosa di divertente da fare. Ho “messo su” una piccola azienda, assumendo qualche bravissimo giovane a tempo indeterminato e cercando di tener fede al nome dell’impresa che si chiama “HKAO – Human Knowledge As Opportunity.
Ho deciso di scrivere sul sito del Fatto Quotidiano per annoiare amici prezzolati e dissertare inutilmente su temi di sicurezza informatica, crimini tecnologici e stravaganze cibernetiche.

www.hkao.it

Twitter: @Umberto_Rapetto

Leggi anche: Guardia di Finanza, si dimette Rapetto. Multò i re dei videopoker per 98 miliardi

Blog di Umberto Rapetto

Tecno - 16 giugno 2015

Im2Calories, dimmi cosa mangi e ti dirò chi sei

Si chiama Kevin Murphy e potrebbe essere il vostro nuovo dietologo, nonostante non sia medico né nutrizionista professionale. Il tizio, sconosciuto ai più, in realtà è un ricercatore matematico che lavora in Google e che ha trascorso l’ultima settimana di maggio a Boston per partecipare al Rework Deep Learning Summit. Al congresso Murphy ha presentato il […]
Media & Regime - 11 giugno 2015

Il Verificatore: oggi è di nuovo il mio ‘primo giorno’

E’ di nuovo ‘il primo giorno’. Nella nostra vita ci sono un mucchio di date fatidiche. Si comincia con il primo giorno di scuola. Per me era il 1° ottobre 1965. A distanza di cinquant’anni oggi mi ritrovo di nuovo con il grembiule (ma non pensate male), il fiocco e la cartella. Stasera, infatti, è il […]
Mondo - 5 giugno 2015

Usa Freedom Act. E privacy sia!

Una bellissima vignetta, qualche anno fa, riproduceva il logo della National Security Agency abbinato ad un sorprendente falso slogan. La frase diceva “NSA, l’unica parte del Governo che ti sta a sentire”. 67 voti favorevoli hanno spianato i 32 contrari alla promulgazione dell’USA Freedom Act, il provvedimento innescato dalle rivelazioni di Edward Snowden che hanno […]
Tecno - 28 maggio 2015

A.A.A. Hacker cercasi

La curiosità è donna, ma Terri non poteva pensare che uno stereotipo potesse segnare il suo destino. Siamo in Alabama a febbraio scorso. La ragazza accende il suo computer, si connette ad Internet e volge la prua verso la pruriginosa “Hacker’s List”. Il sito di destinazione è una sorta di magazine virtuale di annunci economici, ma […]
Tecno - 19 maggio 2015

Wifi sugli aerei, le compagnie temono la vulnerabilità dei loro sistemi informatici

Qualcuno mi ha dato dell’ “asino” leggendo la storia di Chris Roberts e l’allarme del Government Accountability Office americano. Lo stesso “asino”, che quasi un mese fa aveva riportato documenti ufficiali guardandosi bene dall’attribuirsi scoperte epocali dal vago sapore sensazionalistico, oggi si permette di segnalare che le compagnie aeree hanno davvero paura che i loro […]
Economia & Lobby - 15 maggio 2015

Gioco d’azzardo: se azzoppi la pubblicità, cade la reticenza sulle slot

Paese strano l’Italia. Da una parte nessuno ostacola la presenza sempre più capillare di “apparati da intrattenimento” che divorano il patrimonio e la vita di chi se ne serve, dall’altra si mostrano i muscoli nella lotta all’irrefrenabile fenomeno della ludopatia. E’ un tema che credo di conoscere, non foss’altro perché una certa determinazione nello svolgere […]
Mondo - 7 maggio 2015

Florida, si salva da un rapimento ordinando una pizza ai peperoni. Con l’app

E’ successo davvero. Vi prego di credermi. E’ successo alle 15.40 di lunedì 4 maggio. E se non vi fidate leggete la notizia originale sul sito di News Channel 8 dell’emittente americana Wfla-Tv. Siamo ad Avon Park nella Contea di Highlands, al centro della Florida. Una signora, nel bel mezzo di un rapimento in casa […]
Mondo - 29 aprile 2015

Cybersicurezza: ecco le nuove strategie del Pentagono

La ciliegina sulla torta sarà la Defense Innovation Unit X: la nuova strategia del Pentagono per difendere gli Stati Uniti nel cyberspazio l’ha presentata una settimana fa Ashton Carter, ministro della Difesa USA, nel corso di una conferenza tenuta alla Stanford University. Non l’ha twittata come farebbe un qualunque politico delle nostre parti, non l’ha […]
Tecno - 25 aprile 2015

Intesa Sanpaolo: il finto comunicato, le vere conseguenze, le ipotetiche sorprese

Gran bella lezione quella del finto comunicato di Intesa Sanpaolo. Speriamo ne facciano tesoro i giornalisti che hanno abboccato all’amo, auguriamoci tengano ben presente la vicenda tutti quelli che hanno la fortuna di non poter/dover dubitare di quel che accade in Rete o di quel che arriva in posta elettronica, incrociamo le dita affinché non […]
Tecno - 24 aprile 2015

Usa: la macchina della verità non funziona più

La leggendaria “macchina della verità” a quanto pare non funziona più come una volta. Dopo la conclamata scomparsa delle “mezze stagioni”, un altro colpo basso alle nostre granitiche convinzioni… La storia del calo di prestazioni del “lie-detector” arriva da Antipolygraph, una delle più agguerrite organizzazioni che da anni in America chiede l’esclusione di questo genere di […]
Twitter, Costolo lascia il ruolo di Ad. Per gli investitori strategie inefficaci
Matteo Salvini? Su Google gli italiani cercano Giulia Martinelli

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×