/ / di

Stefano Caselli Stefano Caselli

Stefano Caselli

Giornalista

Sono nato a Torino nel 1975. Faccio questo mestiere da circa dieci anni e prima di approdare al Fatto Quotidiano ho lavorato qua e là spaziando tra settimanali, quotidiani, programmi radiofonici, televisivi, tv allnews, documentari per La Storia Siamo Noi e qualche esperienza editoriale. Voglio bene alla mia città e provo a raccontarla come riesco sulle pagine del Fatto. Sono del Toro e non mi sono ancora stancato di ascoltare i Rolling Stones e di leggere e rileggere Beppe Fenoglio.

Articoli Premium di Stefano Caselli

Cronaca - 27 gennaio 2017

“Non mi stupiscono i contatti con le cosche, quell’ambivalenza è tipica della Famiglia”

“Di calcio so poco, ma non sono stupito, l’ambivalenza è da oltre un secolo un tratto distintivo della storia della famiglia Agnelli”. Il professor Marco Revelli, torinese e “moderato tifoso juventino”, evita il campo calcistico ma non quello simbolico della vicenda che emerge dalle carte della Procura federale della Federazione Italiana Giuoco Calcio (Figc). Professore, […]
Cultura - 18 gennaio 2017

Torino: chi voleva morto Bruno Caccia, magistrato onesto

Via Sommacampagna è un breve lembo di asfalto che dalle prime pendenze della precollina torinese si affaccia sul Po tra i due ponti più centrali della città. Sono da poco passate le 23: un uomo con gli occhiali dalla montatura spessa sta accompagnando il cane per la consueta passeggiata serale. Un’auto gli si avvicina, dall’abitacolo […]
Cultura - 10 gennaio 2017

“Non ho mai capito se al filosofo la post-modernità piacesse o meno”

Professor Vattimo, cosa ha rappresentato Bauman per la nostra epoca? È stato indubbiamente uno degli ultimi grandi intellettuali europei capaci di fare grandi sintesi. Non ne sono rimasti molti. Lo sento molto vicino perché nel 1972, quando andai negli Usa a tenere uno dei primi corsi di Ermeneutica – che nessuno sapeva cosa fosse – […]
Cronaca - 8 gennaio 2017

“Dal buco di Roma alla sanità, le inchieste salvano l’informazione”

Per tenere alta l’attenzione mezz’ora non basta essere bravi giornalisti. Se ci riesci, il tuo lavoro diventa patrimonio di tutti e ti trovi seduto sulla Ferrari del racconto”. Così Riccardo Iacona, non senza una punta di orgoglio, presenta la nuova stagione di PresaDiretta, in onda da domani in prima serata su Rai3 per 15 puntate. […]
Cultura - 7 gennaio 2017

“Due Saloni, zero problemi. Basta complessi con l’estero”

“Spero che il 2017 prosegua meglio di come è cominciato. Purtroppo la prima notizia è la scomparsa di Tullio De Mauro. Nessuno di noi se lo aspettava, sono molto triste”. A Nicola Lagioia, Premio Strega 2015, neo direttore del Salone del Libro di Torino, abbiamo chiesto di guidarci nel 2017 dell’editoria. Lagioia. Veniamo da un […]
Cultura - 21 dicembre 2016

Alice a Roma: il paese delle meraviglie a più dimensioni

Metacinema, metateatro, ma soprattutto “meta favola della buonanotte”. Tutto questo è The Adventures of Alice, un’esperienza “immersiva” nel classico di Lewis Carroll (che ha da poco festeggiato il 150º anniversario della prima pubblicazione) allestito al “Guido Reni District” di Roma, giusto di fronte al MAXXI. The Adventures Of Alice firmato Ninetynine e Grande Exhibitions è […]
Storie - 19 dicembre 2016

Un calcio a pugno chiuso: pensare col piede sinistro

Rischiare più volte di farsi beccare armato per un controllo all’interno dello stadio, per via dell’irrefrenabile voglia di entrare al Comunale e vedere la Juventus. Lo racconta Patrizio Peci ne Io, l’infame (1983), l’autobiografia dell’ex capocolonna torinese delle Brigate Rosse che, con il suo pentimento, diede la spallata decisiva per la dissoluzione della più sanguinaria […]
Cultura - 17 novembre 2016

“D.G., prete condannato a parlarci ancora”

DG., il nostro personaggio, non è affatto un santo. È solo un ex prete passato – per sua fortuna e nostra sfortuna – a miglior vita. Né in Paradiso né all’inferno, ma in una specie di limbo cui è stato più o meno benevolmente condannato dalle gerarchie ecclesiastiche che mal lo sopportavano: condannato a continuare […]
Cultura - 5 novembre 2016

Levi Montalcini, la casa in eredità che divide i nipoti del Premio Nobel

“Per fortuna ho molti amici che mi hanno offerto un letto e un tetto. Poi penserò a dove andare, sicuramente via da Torino. A 70 anni mi concedo una rinascita”. Piera Levi Montalcini, nipote del premio nobel Rita e “custode” della memoria famigliare, la prende con filosofia: Piera, infatti, è finita sulla prima pagina dell’edizione […]
Italia - 27 ottobre 2016

Terrore in tutta Italia, dall’Adriatico a Bolzano una notte di allerta

Dopo la prima scossa poco dopo le 19, avvertita distintamente in tutto il Centro Italia, l’attenzione è rivolta al flusso di notizie. Mentre la gente, nei Comuni del Maceratese prossimi all’epicentro (ma anche a Roma, dove in via precauzionale è stata addirittura evacuata la Farnesina) scende impaurita in strada, si attende di sapere cosa ne […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×