/ / di

RQuotidiano

Articoli Premium di RQuotidiano

Economia - 14 ottobre 2017

“Approvate la legge per tutelare gli Andrea che denunciano reati”

Autorità, gentili ospiti, caro Andrea sono felice di ospitare in Senato la prima presentazione de Il disobbediente, libro che racconta la storia di una persona che ha scelto di fare la cosa giusta, anche a costo di subìre intollerabili conseguenze (…). Queste sono pagine preziose che descrivono con chiarezza disarmante le implicazioni di un atto […]
Politica - 14 ottobre 2017

45 fondatori e non ne rimase (quasi) nessuno

Il colpo d’occhio è impressionante. Nella galleria dei 45 fondatori del Partito democratico, dieci anni fa, prevalgono quelli che sono andati via, per una strada o per un’altra. Nato malissimo, dalla fatidica fusione fredda tra Ds e Margherita, il Pd è finito ancora peggio. Doveva fondere le culture migliori del Novecento, in particolare quelle socialista […]
Politica - 14 ottobre 2017

Nozze di Marianna Pascale, Berlusconi e Francesca testimoni

Un matrimonio in grande stile quello di ieri pomeriggio al “Principessa Piemonte”, il Belvedere di Ravello (Salerno). Si sono celebrate infatti le nozze di Marianna Pascale, sorella di Francesca, che, assieme a Silvio Berlusconi è stata testimone. La cerimonia è iniziata attorno alle 16 ed è stata condotta da Domenico De Siano, senatore e coordinatore […]
Politica - 14 ottobre 2017

La Sicilia dei miracoli: riecco le Province il governo manda la legge alla Consulta

Il tema dell’abolizione delle Province, spesso indicatecome emblema dello spreco di denaro pubblico, si trascina da anni. In Sicilia, in particolare, il tira e molla tra la Regione e lo Stato nella gestione degli enti sta diventando sempre più una battaglia politica. Ieri il Consiglio dei Ministri ha impugnato di fronte alla Corte Costitzuinale una […]
Politica - 14 ottobre 2017

Gentiloni e Mattarella si prendono le nomine

Il governo ha reperito una “legge chiodo” a cui appendere una caterva di nomine dai vertici militari agli apparati di sicurezza. Con la solita tecnica felpata, Paolo Gentiloni ha inserito un articolo all’interno del decreto fiscale – articolo di cui si ignorano i motivi di “necessità e urgenza” – che in apparenza riguarda soltanto la […]
Politica - 14 ottobre 2017

Pisapia e Tabacci: telefonatevi

Quante sono le divisioni di Pisapia? Non proprio numerose, né fuori né dentro il Parlamento. Bruno Tabacci è la divisione di Pisapia, in molti sensi. È l’unico deputato che gli è davvero fedele (l’altro, Franco Monaco, mantiene sempre la sua indipendenza di giudizio e uno sguardo disincantato su Pisapia e ulivista sulla politica). Ebbene, che […]
Politica - 14 ottobre 2017

“La corruzione globale costa 1,5 trilioni di dollari”

“La corruzione costa oltre 1,5 trilioni di dollari l’anno, quasi il 2% del pil globale”, ha detto il direttore del Fmi Christine Lagarde alla conferenza annuale della Banca mondiale, sottolineando che “la corruzione sistemica è divisiva, mina la fiducia dei cittadini nel governo e riduce la crescita potenziale”. “Le nostre analisi mostrano che passando da […]
Politica - 14 ottobre 2017

Carlin Petrini: “Un frettoloso e imperioso colpo di mano”

Un piccolo colpo di mano”. Carlin Petrini, il fondatore di Slow Food, definisce così l’approvazione della legge elettorale a colpi di fiducia. Lui, amante della lentezza riflessiva, non ha apprezzato l’improvvisa e frettolosa approvazione del Rosatellum bis, che molto ha scosso il mondo della sinistra e del centrosinistra: “Con tutto il tempo che hanno avuto […]
Politica - 14 ottobre 2017

“Ecco come fare a portare 618 nuovi culi alla Camera”

Il Var del Rosatellum. Il giorno dopo i peones compulsano preoccupati il testo. E in esergo va subito posta questa chiarissima frase di Angelo Sanza, antico democristiano lucano che oggi sta con Bruno Tabacci e il Campo Progressista di Giuliano Pisapia: “Questa legge istiga alla furbizia del parlamentare. Se la caverà chi è più scaltro […]
Politica - 14 ottobre 2017

I teneri messaggi di Ettore e Matteo

Forse qualcuno alla fine se ne pentirà. Sicuramente più d’uno finirà per rimetterci il seggio, con questo benedetto Rosatellum. In ogni caso “Ettore e Matteo”, Rosato e Renzi, ci tenevano a ringraziare personalmente i deputati del Pd per il loro voto sulla legge elettorale. Ieri mattina gli smartphone a Montecitorio hanno cominciato a trillare in […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×