/ / di

Peter Gomez Peter Gomez

Peter Gomez

Direttore de ilfattoquotidiano.it e scrittore

Co-fondatore de Il Fatto Quotidiano e direttore de ilfattoquotidiano.it. Dopo la scuola di giornalismo inizia a lavorare all’Arena di Verona. Nel 1986 approda al giornale di Montanelli per poi passare a La Voce. Dal 1996 è all’Espresso, dove si è occupato come inviato di tutti i più importanti casi di corruzione politica, giudiziaria e molto di mafia. È nato a New York nel 1963, tifa per l’Inter e se fosse stato abbastanza bravo avrebbe voluto fare il giocatore di basket. Collaboratore di Micromega ha scritto una quindicina di saggi. Prima o poi proverà a pubblicare un romanzo.

Blog di Peter Gomez

Politica - 13 ottobre 2013

Beppe Grillo, ilfattoquotidiano.it e il diritto di critica

La difesa della libertà di parola e del diritto di critica è sempre stata un valore fondamentale del nostro web giornale. Per questo non ci lamentiamo se sul blog di Beppe Grillo, dopo la scomunica dei parlamentari M5S che avevano presentato un emendamento sull’abolizione del reato di immigrazione clandestina, è stato pubblicato un post in […]
Politica - 30 settembre 2013

Berlusconi e i congiurati, storia di iene e gattopardi

Chi vincerà lo sapremo in settimana, dopo il voto di fiducia che il premier Enrico Letta ha fissato in calendario per mercoledì 2 ottobre. Chi ha perso, invece, lo sappiamo già da un pezzo: l’Italia e gli italiani. Il blitzkrieg del pregiudicato Silvio Berlusconi, messo sempre più in forse dalle defezioni e i distinguo dei […]
Giustizia & Impunità - 20 settembre 2013

Napolitano e Berlusconi, dove sono l’equilibrio e il senso della misura?

Giorgio Napolitano ricorda che i magistrati devono avere e dimostrare “equilibrio, sobrietà, riserbo, assoluta imparzialità e senso della misura e del limite”. Difficile non essere d’accordo. Ma lo stesso “equilibrio”, la stessa “assoluta imparzialità” e soprattutto lo stesso “senso della misura e del limite” vanno chiesti al Presidente della Repubblica. Inutile girarci attorno. Ha un […]
Politica - 30 agosto 2013

Decadenza, ora Berlusconi è un gangster che ha paura

All’improvviso l’operazione impunità duratura volge al peggio. La decadenza del pregiudicato Silvio Berlusconi torna ad avvicinarsi. Il Cavaliere lo capisce con terrore non appena il Quirinale nomina quattro nuovi senatori a vita. Vedere Giorgio Napolitano che, dopo aver benedetto le aperture nei sui confronti di Luciano Violante (il ricorso alla Consulta per congelare la situazione), […]
Politica - 29 agosto 2013

Decadenza, a Napolitano piace la tassa Service Berlusconi

L’operazione guadagnare tempo è in fase sempre più avanzata. Ogni tassello va piano, piano al suo posto.  Imu e Tares sono state cancellate, il governo non cade, le elezioni si allontanano. Il Pdl esulta e il pregiudicato Silvio Berlusconi pure. Il perché è facile intuirlo. Il Cavaliere è un uomo di spirito. La trovata di cambiare […]
Politica - 27 agosto 2013

Decadenza, Berlusconi verso la vittoria. Per assenza degli avversari

“Chi è veramente esperto nell’arte della guerra sa vincere l’esercito nemico senza dare battaglia, prendere le sue città senza assediarle e rovesciarne lo Stato senza operazioni prolungate”. Bisogna leggere la plurimillenaria opera del grande generale e filosofo cinese Sun Tzu, autore de L’Arte della Guerra, per avere la fotografia esatta della piega presa dal dibattito […]
Giustizia & Impunità - 2 agosto 2013

Berlusconi condannato? “Riformate la giustizia!”

Per capire chi fosse Silvio Berlusconi non serviva la condanna. Per misurare l’uomo e la sua personalissima visione del codice penale come catalogo di opzioni, bastava la sua storia: off shore, fondi neri, frodi fiscali e anche tangenti, erano già nei documenti e nelle cose. La sentenza della Cassazione però è importante. Perché ristabilisce un […]
Politica - 25 luglio 2013

Innocenti evasioni e riforme costituzionali colpevoli

Costituzione In attesa che qualcuno nel Pd finalmente rivaluti anche l’ex ministro Pietro Lunardi e il suo “bisogna convivere con la mafia”, va registrato con piacere come il clima di concordia e d’unità d’intenti, auspicato dall’Eterno Presidente Giorgio Napolitano, stia facendo breccia tra molti nostri esponenti politici. Il vice-ministro all’Economia Stefano Fassina, noto alle cronache per […]
Politica - 20 luglio 2013

Caso Alfano: il Presidente vero e quello innominabile

Angelino Alfano è salvo, il governo Letta pure, la democrazia italiana un po’ meno. Venerdì 19 luglio, durante il dibattito sulla sfiducia (mancata) al ministro per il caso kazako, Palazzo Madama compie un ulteriore passo verso il basso. Non l’ultimo, visto che, come è ormai perfettamente intuibile, i nostri sedicenti rappresentanti quando toccheranno il fondo […]
Cronaca - 17 luglio 2013

Alfano e Calderoli, si salvi chi può?

A ribadire che ormai la nave Italia segue testarda solo la rotta per il naufragio, arrivano le ultime notizie dalla tolda di comando: il Parlamento. Come era prevedibile e previsto nessuno si è dimesso: Roberto Calderoli, il vicepresidente razzista del Senato, e Angelino Alfano, l’ennesimo ministro dell’Interno a sua insaputa, restano ancora ai loro posti. […]
Verona, l’uomo del sindaco Tosi sta con Priebke. “Capitano ora sei nei Campi Elisi”
Pd, Zanonato: “Renzi come Grillo”. La replica: “I ministri pensino a governare”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×