/ / di

Peter Gomez Peter Gomez

Peter Gomez

Direttore de ilfattoquotidiano.it e scrittore

Co-fondatore de Il Fatto Quotidiano e direttore de ilfattoquotidiano.it. Dopo la scuola di giornalismo inizia a lavorare all’Arena di Verona. Nel 1986 approda al giornale di Montanelli per poi passare a La Voce. Dal 1996 è all’Espresso, dove si è occupato come inviato di tutti i più importanti casi di corruzione politica, giudiziaria e molto di mafia. È nato a New York nel 1963, tifa per l’Inter e se fosse stato abbastanza bravo avrebbe voluto fare il giocatore di basket. Collaboratore di Micromega ha scritto una quindicina di saggi. Prima o poi proverà a pubblicare un romanzo.

Blog di Peter Gomez

Politica - 20 aprile 2013

Quirinale 2013: Prodi vendicati! Ferma l’inciucio con un appello per Rodotà

Anche Romano Prodi è fuori. La furia autolesionista del Pd e l’incapacità del suo ex segretario Pierluigi Bersani rendono sempre più vicino l’inciucio. Tanto che l’accordo con il Pdl di Silvio Berlusconi viene ora apertamente invocato dai dalemiani. “La candidatura di Stefano Rodotà spacca il Paese” dice Nicola Latorre che chiede di scegliere per il […]
Politica - 18 aprile 2013

Quirinale 2013: Bersani e il Pd, c’è della logica in questa follia?

Più osservi Pierluigi Bersani nella corsa per l’elezione del nuovo Presidente della Repubblica e più ti convinci che pure sul suicidio aveva ragione Voltaire. “Non che ammazzarsi sia sempre follia” scriveva nel ‘700 il filosofo francese, “Ma in genere non è in un eccesso di ragione che ci si toglie la vita”. E così ha […]
Politica - 12 aprile 2013

La Banda degli Stolti: inciucio sulla giustizia e denari ai partiti

Come volevasi dimostrare: i 10 supposti saggi di Giorgio Napolitano si sono smascherati da soli. E quello che c’è sotto non è bello da vedere. Dovevano partorire un elenco di 4 o 5 cose da fare subito per fronteggiare la crisi economica e politica. Un breve documento attorno al quale mettere in piedi un governo […]
Politica - 11 aprile 2013

La Casta e la notte del futuro ex presidente Giorgio Napolitano

Riassumendo: 12 milioni di euro, frutto di una presunta truffa sulla legge per l’editoria, sono stati sequestrati al plenipotenziario Pdl, Denis Verdini, l’uomo che tratta con il Pd per tentare di mettere su un governo. Ignazio La Russa, stando a quanto scrive La Repubblica, va invece in giro a dire che Silvio Berlusconi per il […]
Politica - 31 marzo 2013

I saggi di Napolitano a sigillo di un pessimo settennato

Giorgio Napolitano di peggio non poteva fare. A coronamento di un brutto settennato, che solo una Casta politica e giornalistica sempre più scollegata dalla realtà riesce a continuare a osannare, il futuro ex presidente della Repubblica affida a dieci supposti saggi il compito di concordare un pugno di riforme istituzionali ed economiche. Tra di loro non […]
Politica - 16 marzo 2013

Presidenti delle Camere, qualcosa sta cambiando

E alla fine un segnale è arrivato. Quando ormai tutti si erano rassegnati a vedere sedere sulle poltrone della seconda e della terza carica dello Stato due vecchie cariatidi del centrosinistra come Anna Finocchiaro e Dario Franceschini, Pierluigi Bersani e i suoi hanno sparigliato i giochi e hanno eletto due persone stimate da una larga […]
Politica - 11 marzo 2013

Berlusconi, marcia sul Tribunale (con ricatto)

Mettiamola così. Se ne sono dimenticati. Oppure non se ne sono accorti. Centonovantasei parlamentari del Pdl marciano compatti sul Tribunale di Milano, lo invadono per qualche minuto, cosa mai avvenuta prima nella storia Repubblicana, e loro stanno zitti. Quelli, in spregio alla tripartizione dei poteri tipica di ogni democrazia liberale, protestano in massa contro tre provvedimenti dell’autorità giudiziaria riguardanti […]
Elezioni 2013 - 28 febbraio 2013

M5S e Pd, dal pragmatismo al gioco del cerino

A guardarla con ottimismo la situazione è semplice. Il Partito Democratico può sperare di far salpare un governo di minoranza se il suo eventuale presidente del consiglio incaricato si impegnerà ad abolire immediatamente il finanziamento pubblico dei partiti e a istituire subito un reddito di cittadinanza come avviene, sotto varie forme, in Germania, Gran Bretagna, […]
Elezioni 2013 - 23 febbraio 2013

Elezioni 2013, come votano gli apoti

Qui tra chi lavora a ilfattoquotidiano.it si vota, in diverse percentuali, un po’ di tutto: Movimento 5 Stelle, Monti, Pd, Rivoluzione Civile, Sel, Radicali e, nonostante il notevole exploit del principe dei ballisti Oscar Giannino (principe, perché il re resta sempre lui, san Silvio Primo da Arcore), persino i liberisti acciaccati di Fermare il declino. […]
Elezioni 2013 - 18 gennaio 2013

Impresentabili Pd, vincono cittadini e informazione libera

Nel 1800 e fino ai primi anni del ‘900 gli Stati Uniti erano un paese estremamente corrotto. Le devianze criminali nel ceto politico erano la regola. Poi, a poco a poco, le cose mutarono. Da una parte vi fu uno sforzo legislativo per combattere i reati contro la pubblica amministrazione. Dall’altra, la stampa libera riuscì […]
Presidente Repubblica, Prodi fermo a 395 voti, si ritira. I gruppi cercano nuovi nomi
Elezioni presidente della Repubblica, perché, perché, perché?

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×