/ / di

Mauro Meggiolaro e Matteo Cavallito

Articoli di Mauro Meggiolaro e Matteo Cavallito

Zonaeuro - 20 gennaio 2014

Crisi, Goldman Sachs: “L’Italia è il rischio maggiore per l’economia europea”

Dopo l’annuncio di Mario Draghi nel luglio del 2012 i mercati della zona euro si sono tranquillizzati, lo spread tra titoli di Stato italiani e tedeschi si è dimezzato e il 2013 è passato senza grandi scossoni. Ma i rischi per l’Eurozona – come riportato la settimana scorsa dal bollettino mensile della Bce – continuano […]
Lobby - 16 gennaio 2014

Mercati finanziari, trovato l’accordo Ue per frenare derivati e speculatori

Borsa E alla fine l’Europa trovò l’accordo. Dopo anni di negoziato, mediazione e scontro aperto, l’Unione europea ha definito nella serata di ieri i contenuti fondamentali di quella che il Financial Times ha già definito “la più grande riforma dei mercati finanziari dal 2008”. Un aggiornamento sostanziale della nota direttiva Mifid (Markets in financial instruments directive), […]
Mondo - 9 luglio 2013

Germania, Merkel “congela” riforme e politica estera in attesa del voto

Tutto rimandato a dopo il voto. Unione bancaria, nuove regole per l’euro, tassa sulle transazioni finanziarie, riduzione delle emissioni del settore automobilistico e perfino decisioni di politica estera, come l’eventuale ingresso della Serbia nell’Unione Europea. Non si muoverà nulla almeno fino a domenica 22 settembre, la data fatidica delle elezioni federali tedesche, che vedranno contrapporsi […]
Economia & Lobby - 7 marzo 2013

La quiete prima della tempesta. L’Italia appesa al filo della Bce

Piazza Affari Niente collasso, niente panico. E quel che più conta niente tempesta perfetta. A una settimana dalle elezioni per l’Italia c’è già una piacevole certezza: la calma dei mercati. Il mercoledì nero della scorsa settimana, con gli indici a picco e lo spread in orbita, ha rappresentato ad oggi una sostanziale eccezione. Una reazione violenta di […]
Economia & Lobby - 7 gennaio 2013

Banche, l’ultimo regalo arrivato direttamente da Basilea fa fare il botto in Borsa

E alla fine a Milano arrivò il gran giorno delle banche. La decisione del Comitato di Basilea di alleggerire i requisiti patrimoniali da qui al 2015, allungando sensibilmente i tempi per l’adeguamento, fa volare gli istituti di credito protagonisti, oggi, di una giornata trionfale in Borsa. Piazza Affari chiude infatti in lieve rosso (-0,38%) ma […]
Economia & Lobby - 22 ottobre 2012

A Bruxelles Pd, Spd e Parti Socialiste offrono l’ennesima stampella alle banche

L’appuntamento è per la prossima settimana quando il Parlamento Europeo esprimerà il voto definitivo in plenaria sulla bozza della nuova direttiva Mifid, che regola i mercati finanziari comunitari sotto il profilo dell’uniformità delle regole, della competitività e della tutela degli investitori. Anche nell’ultima versione della normativa, però, le speranze di riforma del collocamento di prodotti finanziari […]
Zonaeuro - 1 ottobre 2012

Eurocrisi, la Spagna verso l’aiuto esterno. Ma così si contagia l’Italia

Il salvataggio europeo della Spagna potrebbe garantire maggiore stabilità all’unione monetaria, ma i costi “di mercato” che tale operazione implica rischiano di essere scaricati sull’Italia. È questo, ad oggi, il peggiore sospetto che accompagna i giorni più lunghi di Madrid e il suo marasma di recessione, tensione politica e rivolte sociali. Un sospetto particolarmente pressante […]
Economia & Lobby - 7 settembre 2012

Lo spread degli interessi favorisce i ‘furbetti’ del credito, da Coppola a Pirelli

Il denaro non costa uguale per tutti. E non è una questione internazionale che sa di spread, bce e cose simili, ma un tema squisitamente domestico. In Italia, è un dato di fatto, ci sono prestiti e prestiti, debitori e debitori, interessi e interessi. Il signor Bambilla sul finanziamento da 1 milione di euro per la […]
Zonaeuro - 18 maggio 2012

Commissario Ue: “Grecia via dall’Euro”. Per Berlino ritorno alla dracma “gestibile”

tassi invariati bce mario draghi La Bce e la Commissione europea stanno lavorando ad un piano di emergenza per gestire in modo ordinato l’uscita della Grecia dall’euro, un’eventualità impensabile fino a qualche tempo fa ma oggi sempre più concreta. Lo ha affermato Karel De Gucht, commissario belga al commercio Ue, in un’intervista al quotidiano De Standaard. De Gucht è il […]
Economia & Lobby - 2 dicembre 2011

Grecia, “default più pesante del previsto
E il piano franco-tedesco è disastroso”

“Lo sapevano tutti che il programma imposto alla Grecia nel maggio del 2010 non avrebbe funzionato. Lo sapeva l’Unione europea, lo sapevano il Fmi e la Bce, lo sapeva il governo greco”. Nelle parole di Nicholas Economides, docente della Leonard Stern School of Business di New York, e consulente della US Federal Trade Commission (dopo […]
In Europa la stagnazione è già un fatto concreto
Crisi greca, nel 2010 l’allora premier Papandreou rifiutò il taglio del debito

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×