/ / di

Mattia Eccheli

Articoli Premium di Mattia Eccheli

Mondo - 2 febbraio 2017

Retate anti-Isis: Merkel fa la poliziotta

Con una maxi-operazione contro una nascente cellula dell’Isis, una minore contro 3 giovani sospettati di essere pronti a diventare foreign fighter e il via libera al braccialetto elettronico da parte del governo, la Germania manda un messaggio a terroristi ed elettori. Ai primi si rivolge direttamente Peter Beuth (Cdu), ministro degli Interni dell’Assia: “Un segnale […]
Mondo - 26 gennaio 2017

Non solo jihad: il druido xenofobo chiama alla rivolta

Capelli bianchi e lunghi, come la barba, auto-dichiarato druido celtico, esponente della destra esoterica. Da tempo osservato speciale della Procura Federale, Burghard B., 62 anni, è l’uomo attorno al quale è stato stretto il cerchio. Ancora martedì pomeriggio tuonava su Twitter: “Fregatene dei danni collaterali. Elimina tutti quelli che consideri come tuoi nemici. Comincia oggi […]
Economia - 17 gennaio 2017

Fca, la Ue sta con Berlino e l’Italia rischia sanzioni

Il ministro dei Trasporti tedesco, Alexander Dobrindt, che sta per buttarsi nella lunga campagna elettorale per il rinnovo del Bundestag, ha aggiustato e alzato il tiro contro Fiat Chrysler Automobiles, che ha accusato il colpo in Borsa: in Piazza Affari il titolo ha perso il 4,19% a 8,8 euro, poco meno della Exor, la finanziaria […]
Economia - 14 gennaio 2017

Fiat, mossa della Giustizia Usa. E si muove pure Bruxelles

Lo tsunami sulle emissioni di 104.000 fra Jeep Grand Cherokee e Dodge Ram di Fiat Chrysler Automobiles scatenato dall’Agenzia per la protezione ambientale (Epa) degli Stati Uniti non si è esaurito e colpisce ancora sia Oltreoceano sia in Europa. Anche il Dipartimento di Giustizia avrebbe aperto un’indagine Usa sul software che permetterebbe di aggirare le […]
Mondo - 9 gennaio 2017

La Berlino che resiste tra telecamere e paura

Più di un politico l’aveva detto: “La domanda non è se, ma quando”. E i tedeschi, in qualche modo, se ne erano già fatti una ragione. La Germania, insomma, era preparata a un attacco terroristico. La scorsa estate aveva “contabilizzato” alcune avvisaglie, anche se l’episodio più grave, quello di Monaco di Baviera, aveva rivelato che […]
Mondo - 31 dicembre 2016

L’Spd cambia verso: Gabriel contro Merkel in nome di una Grosse Koalition 2.0

Le amicizie, in Germania, resistono perfino alla politica. Martin Shulz, il 61enne esponente della Spd tedesca presidente del Parlamento europeo, non si candiderà alla cancelleria. La notizia è stata diffusa da Der Spiegel. Ufficialmente il Partito socialdemocratico dovrebbe rendere noto il nome del proprio aspirante premier solo a fine gennaio. Ma se veramente Schulz dovesse […]
Il Fatto Economico - 28 dicembre 2016

Occupati, l’Italia in coda: bene solo Berlino e Londra

Berlino Secondo le statistiche e almeno nei grandi paesi dell’UE, la disoccupazione cala. Perfino in Italia, dove era dell’11,9% nel 2015 e secondo gli ultimi dati si attesta attorno all’11,6% (tre milioni di senza lavoro), e soprattutto, in Gran Bretagna. Nonostante il voto popolare che ne ha sancito la prossim uscita dall’Unione, il paese non […]
Mondo - 23 dicembre 2016

Natale con i profughi che sognano solo di poter tornare a casa

“Come va?”, gli chiedo. La mia solita gaffe, ma ancora non lo so. Lui mi guarda, ma non sorride. Ci capiamo ancora a fatica, perché l’apprendimento di una lingua come il tedesco non è facile. Ancora meno a 40 anni suonati. Anche il suo inglese è molto elementare. Ma ci facciamo aiutare da un’amica, anche […]
Mondo - 21 dicembre 2016

Angela Merkel non cambia verso: “Sempre ospitali”

Angela Merkel e la Germania ci hanno provato. E ci hanno creduto. Hanno spalancato le porte del loro Paese ai profughi, sopraffatti dall’esodo di massa dalla Siria insanguinata dalla guerra civile. E continueranno nonostante tutto a provarci, come ha detto ieri la cancelliera: “Continueremo a dare sostegno alle persone che arrivano nel nostro Paese”. Ma […]
Mondo - 21 dicembre 2016

Caccia all’uomo sbagliato, unica traccia: scarpe bianche

Un unico indizio: un uomo con le scarpe da ginnastica bianche. Sarebbe lui l’attentatore che ha trasformato un autoarticolato da 40 tonnellate nel Tir assassino che lunedì sera verso le 20 ha falciato 11 persone (la dodicesima, l’autista del camion, è stata ammazzata con un singolo colpo di pistola di piccolo calibro) nel mercatino di […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×