/ / di

Mattia Eccheli

Articoli Premium di Mattia Eccheli

Mondo - 12 settembre 2017

Profugo Uber Alles, i liberali piccoli Merkel

Il bastone e la carota. E, soprattutto, la chiusura della rotta del Mediterraneo, “falla” migratoria europea. Christian Lindner, il segretario che il 24 settembre riporterà i liberali della Fdp nel Bundestag, e il collega di partito Joachim Stamp, ministro per la famiglia e per l’integrazione del Nord Reno Westfalia, hanno esposto la loro visione sull’immigrazione. […]
Mondo - 7 settembre 2017

Dai vegani agli inquilini: l’urna tedesca è un Barnum

I verdi non bastavano. Per carità. La Germania potrebbe avere bisogno anche dei Grigi. E perfino dei Violetti. E, almeno secondo i sostenitori del movimento, rischia di non poter andare avanti nemmeno senza gli Urbani, “un partito HipHop”. I 61,5 milioni di elettori che domenica 24 rinnovano il Bundestag posso schierarsi anche con il partito […]
Mondo - 5 settembre 2017

Merkulz: l’abbraccio mortale dell’eterna Große Koalition

L’alternanza democratica (in Germania) e la Turchia sono le vere sconfitte dell’unico dibattito televisivo tra Angela Merkel e il rivale Martin Schulz. Più che un duello, hanno ironizzato gli avversari, è stato un duetto. Perfino un alleato della cancelliera come l’ex ministro della difesa Karl Theodor zu Guttenberg, costretto a dimettersi nel 2011 per aver […]
Mondo - 4 settembre 2017

Schulz fallisce l’assalto tv a Merkel e invoca la rottura con la Turchia

Martin Schulz non sembra aver vinto l’unico confronto diretto con Angela Markel. Una dibattito senza duello a tratti da Settimana Enigmistica: trova le differenze. “Dopo un’ora mi sono chiesto ‘quando si abbracciano i due’”, ha osservato Karl-Theodor zu Guttenberg, ex ministro della Difesa. La cancelliera e lo sfidante socialdemocratico hanno discusso in tv con garbo […]
Mondo - 3 settembre 2017

Rabbia tedesca contro Erdogan “il sequestratore”

Una sorta di “anonima sequestri”. Dopo il doppio arresto di due cittadini tedeschi eseguito venerdì all’aeroporto di Antalya, la classe politica della Germania attacca ancora più duramente la Turchia. Cem Özdemir, uno dei due candidati dei Grüne (Verdi) alla cancelleria, è stato sferzante: “Il presidente Erdogan diventa sempre più una sorta di capo di una […]
Mondo - 31 agosto 2017

Voli elettorali, anche Merkel inciampa

Nel cielo sopra Berlino l’aria è frizzante. Non solo perché alcuni aerei destinati allo scalo di Tegel sono stati dirottati sulla pista del Ber, il faraonico ma mai inaugurato nuovo aeroporto della capitale. Non solo perché il numero uno di Ryanair, Michael O’Leary, era in città per richiamare l’attenzione delle autorità tedesche ed europee sulle […]
Mondo - 29 agosto 2017

Infermiere killer, il “caso del secolo”

Voleva apparire un eroe. Invece era un assassino, il killer della rianimazione. Condannato all’ergastolo nel febbraio 2015 per due morti e due tentati omicidi, la contabilità è stata poi aggiornata a 36 casi (30 li ha confessati). E ieri, dopo tre anni di verifiche, la commissione Kardio ha paurosamente aumentato il numero di decessi imputabili […]
Cronaca - 26 agosto 2017

Dal pianto di Reem alle porte aperte della Merkel

Due minuti che hanno cambiato la storia della Germania. Forse dell’Europa, certamente dei centinaia di migliaia di siriani. Il 15 luglio 2015, la 15enne figlia di profughi palestinesi Reem Sahwil “inchioda” la donna probabilmente più potente del mondo. Angela Merkel fatica a trovare le parole per spiegarle che non tutti possono restare. La giovane piange […]
Mondo - 25 agosto 2017

La Germania diventa “tappo” d’Europa

Suo malgrado, Rastatt è diventata l’imbuto ferroviario d’Europa e un altro dei simboli della Germania non troppo perfetta. Nemmeno dal punto di vista tecnico. È una cittadina da quasi 50 mila abitanti del Baden Württenberg al confine con la Francia. Dal 12 agosto, quando ha ceduto il terreno sul quale sono posati i binari comportando […]
Italia - 25 agosto 2017

I treni bidone scartati in Ue presi da Ferrovie per l’Italia

Trenitalia ha approfittato di un saldo di fine corsa ad alta velocità. O che almeno sembra tale. Perché i 19 Fyra V250 prodotti dalla Ansaldo Breda e ripudiati dalla High Speed Alliance olandese e dalla Sncb belga che li avevano ordinati da oltre 40 mesi si trovano all’Interporto di Prato dove rischiano di arrugginire. Il […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×