/ / di

Lello Voce Lello Voce

Lello Voce

Poeta

Sono sostanzialmente un poeta, anche se ho scritto romanzi e collaboro, o ho collaborato, con vari quotidiani e testate internet, ho scritto per la TV, per il teatro e ho diretto svariati Festival di letteratura.

Per me poesia significa respiro, suono, corpo. La poesia ha una sua musica che va eseguita. Dunque non ho pubblicato solo libri, ma anche dischi e DVD, sempre insieme al mio gemello musicale, Frank Nemola e spesso e volentieri con musicisti di buona volontà: Paolo Fresu, Antonello Salis, Maria Pia De Vito, Michael Gross e tanti altri. Perché credo che la poesia sia l’arte più “amichevole” di tutte. E’ nata per fondersi, senza mai perdere identità, per trasformarsi, rinsaldando le sue radici.

Ho importato in Italia il Poetry Slam e sono stato il primo al mondo a condurne uno internazionale, in 7 lingue differenti.

Con Claudio Calia e Frank ho realizzato “Piccola cucina cannibale” (Premio Napoli 2012), un disco che è anche un libro ed è la prima opera italiana di Poetry comics. Ho fondato il blog collettivo di poesia Absolute Poetry.

Ero a Genova nel 2001, in Piazza Alimonda, alle 17,27 del 21 luglio.

Sono disobbediente. Per carattere e per scelta. Fumo molto. Sempre il meglio che posso.

Questo blog sarà dedicato alla poesia, ovviamente, cioè al mondo, ai suoi immaginari, alle sue utopie, alle sue rabbie e ai suoi sogni. Prima di tutto a quella che piace a me: quella che si legge con le orecchie e che si scrive con le corde vocali.

@lellovoce

Tra le mie cose pubblicate –

In poesia

Farfalle da combattimento (Bompiani, 1999 + CD)

L’esercizio della lingua (Le Lettere, 2011 + Dual Disc)

Piccola cucina cannibale (Squi[libri], 2012 + CD)

In Prosa

Il Cristo elettrico (No Reply, 2006) 

Articoli di Lello Voce

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×