/ / di

Lucio Musolino

Articoli di Lucio Musolino

'ndrangheta - 23 maggio 2017

‘Ndrangheta, 52 arresti a Catanzaro: “Facciamo Falcone e Borsellino a Lamezia Terme”

“Facciamo Falcone e Borsellino a Lamezia Terme”. Antonio Miceli, il reggente della cosca “Cerra-Torcasio-Gualtieri” di Lamezia Terme fa riferimento alle stragi di Capaci e via D’Amelio nel corso di un’intercettazione inserita nel provvedimento di fermo dell’inchiesta “Crisalide” che stamattina ha portato all’arresto di 52 persone accusate di associazione mafiosa, estorsioni, rapine, traffico di droga, possesso […]
'ndrangheta - 22 maggio 2017

Calabria, candidato renziano: “Dammi una mano”. E il ras del Cara indagato per ‘ndrangheta “convoca i suoi” alle primarie Pd

“Se mi date una mano… se mi dai una mano…. Mi dai una grossa mano”. “Mi devi dire tu come possiamo muoverci. Qui non c’è problema… Gianluca, decidi tu.. se riesci a venire ci vediamo”. La richiesta è di Gianluca Callipo, l’ex sindaco di Pizzo e candidato renziano alle primarie del Pd per le regionali del 2014. La […]
Politica - 20 maggio 2017

M5s, l’ex candidato arrestato e il vulnus delle liste pulite: così anche chi ha condanne può superare i controlli

Il rischio, adesso, è che nel Movimento 5 Stelle ci siano molti candidati che, a fronte di un casellario giudiziario “pulito”, potenzialmente potrebbero avere precedenti penali o, addirittura, condanne definitive. Come è avvenuto a Reggio Calabria dove il M5S, per le elezioni comunali del 2014, ha candidato un condannato per rissa con sentenza passata in giudicato. […]
'ndrangheta - 20 maggio 2017

‘Ndrangheta, inchiesta sul Cara – “Don Scordio ideatore piano criminale”. Cosca Arena e l’appalto per ristorazione Senato

Il “saccheggio spietato” del Centro di accoglienza di Isola Capo Rizzuto, in mano alla cosca Arena, fu ideato dal parroco della chiesa di Maria Assunta di Isola Capo Rizzuto. E la ‘ndrangheta, considerati gli ottimi affari che riusciva a fare con i soldi pubblici destinati ai migranti, pensava di andare anche oltre: vincere l’appalto per […]
Diritti - 16 maggio 2017

Migranti, a Sant’Alessio in Aspromonte il modello di accoglienza che combatte lo spopolamento

Non solo ‘ndrangheta e affari d’oro per la malavita. In Calabria esiste un’accoglienza che diventa un modello da imitare. Ci troviamo a Sant’Alessio in Aspromonte, in provincia di Reggio Calabria, un paese che conta circa 300 abitanti e ha partecipato nelle settimane scorse al Forum mondiale della pace che si è tenuto a Madrid dove il sindaco, […]
Cronaca - 16 maggio 2017

Migranti, Gratteri: “Al cara cibo insufficiente e soldi alla ‘ndrangheta. Cose veramente tristi”

“Questi si arricchiscono sulle spalle dei migranti”. Lo ha affermato il procuratore della Repubblica di Catanzaro Nicola Gratteri nel corso della conferenza stampa dell’operazione “Jonny” che ha portato all’arresto di 68 persone tra cui un prete, don Edoardo Scordio, e il governatore della Misericordia Leonardo Sacco che gestisce il Cara di Isola Capo Rizzuto in […]
Mafie - 15 maggio 2017

Ndrangheta, fermati dalla procura erano stati fotografati con Alfano: “Al ministro lo vogliono buttare a terra”

“No, il problema è che ora ci saranno le elezioni prossimamente…ad Alfano lo vogliono proprio buttare a terra… Ma vedi che non è che teniamo la fotografia con Totò Riina… Io tengo la fotografia con un ministro … ma chi cazzo non la vorrebbe una fotografia con un ministro, scusa… ma onestamente con un ministro […]
Mafie - 15 maggio 2017

Ndrangheta, 68 fermi a Crotone. A clan Arena 32 milioni dei 100 stanziati per il Cara: “Ai migranti cibo che si dà ai maiali”

I soldi per i migranti andavano alla ‘ndrangheta. Su 100 milioni di euro stanziati negli ultimi 10 anni, la Direzione distrettuale antimafia di Catanzaro, guidata dal procuratore Nicola Gratteri, ne ha contati almeno 32 che sono finiti nella “bacinella” della cosca Arena. È questo il numero più importante della maxi-operazione “Jonny” che stamattina ha portato […]
Politica - 13 maggio 2017

M5s, ex candidato arrestato: “Rapporti con picchiatori di ‘ndrangheta”. Inserito in lista all’ultimo: “Aveva fedina pulita”

Secondo la Direzione distrettuale antimafia era “uno dei più fidati luogotenenti di Domenico Nucera”, il capo della squadra di buttafuori che per conto del clan Condello spacciava droga nei locali della movida di Reggio Calabria e si è resa protagonista anche dell’aggressione in cui è stato gambizzato un ragazzo solo perché aveva dato uno schiaffo […]
Cronaca - 12 maggio 2017

Reggio Calabria, arrestati tre scafisti. Avevano provato a mimetizzarsi tra i migranti

La squadra mobile di Reggio Calabria ha arrestato tre scafisti a conclusione delle indagini sullo sbarco di 731 migranti avvenuto il 7 maggio scorso. Quattro di loro hanno raccontato agli investigatori le brutali violenze subite, gli amici e i conoscenti torturati e i familiari uccisi in Libia dove migliaia di migranti vengono rinchiusi in “case” […]
Calabria, candidato renziano: “Dammi una mano”. E il ras del Cara indagato per ‘ndrangheta “convoca i suoi” alle primarie Pd
“Il direttore del centro di Lampedusa? Non ha requisiti ma è suocero di Alfano jr”. Così il Fatto fece saltare la nomina

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×