/ / di

Lettera22 per il Fatto

Articoli di Lettera22 per il Fatto

Mondo - 28 febbraio 2014

Russia, Alexei Navalny ai domiciliari. Per dissidente vietati contatti con la stampa

Per i prossimi due mesi Alexei Navalny, avvocato e volto tra i più conosciuti dell’opposizione a Vladmir Putin, non potrà leggere gli articoli che lo riguardano. Il divieto di usare internet è una delle misure cui sarà sottoposto durante gli arresti domiciliari ordinati dal tribunale distrettuale di Basmanny a Mosca.  Secondo i giudici, il blogger […]
Mondo - 26 febbraio 2014

“Israele vuole dividere il popolo arabo”. Scontro su legge per pari opportunità

Knesset Distinguere tra arabi cristiani e arabi musulmani per favorire il ruolo dei primi nella società israeliana. Con il voto di ieri alla Knesset -31 sì e 6 no- i deputati israeliani hanno dato il via libera affinché i cristiani possano essere rappresentati all’interno del comitato per le pari opportunità nell’occupazione. Per i critici, tuttavia, la […]
Mondo - 23 febbraio 2014

Venezuela, proteste contro Maduro. “Paese in crisi, diritti umani a rischio”

Le manifestazioni di sabato in Venezuela, con da una parte i sostenitori e dall’altra gli oppositori del presidente Nicolas Maduro, sono state l’immagine della spaccatura politica del Paese. Decine di migliaia di venezuelani hanno manifestato a Caracas e in altre città. Maduro deve fronteggiare la più grave protesta dall’elezione, contestata dall’opposizione, a capo di Stato […]
Mondo - 18 febbraio 2014

Immigrati, a Manus polizia spara contro richiedenti asilo: un morto e 77 feriti

Un richiedente asilo è morto e altri 77 sono rimasti feriti negli scontri scoppiati lunedì notte in un centro di detenzione per migranti sull’isola di Manus, in Papua Nuova Guinea. Violenze che investono la già controversa politica del governo di Canberra di delocalizzazione della gestione delle richiesta d’asilo dei migranti che tentano per mare di […]
Mondo - 13 febbraio 2014

Londra minaccia Edimburgo: “Niente sterlina se Scozia dice sì a indipendenza”

Se il prossimo settembre gli scozzesi voteranno ‘Sì’ al referendum per l’indipendenza dalla Gran Bretagna, il futuro Stato potrebbe dover rinunciare alla sterlina. Il cancelliere dello scacchiere, George Osborne, è pronto a rigettare l’ipotesi di un’unione monetaria tra Londra ed Edimburgo, riferiscono la Bbc e il Guardian. Posizione che, secondo la stampa britannica, sarà rimarcata […]
Mondo - 4 febbraio 2014

Israele, docente critica l’esercito in classe e rischia di essere licenziato

Israele Alla fine di due settimane di polemiche e discussioni sulla libertà di pensiero e di critica, Adam Verete ha mantenuto il suo incarico di docente in una scuola superiore israeliana. Il caso che l’ha visto rischiare il proprio lavoro per aver messo in discussione in classe le azioni dell’esercito israeliano ha aperto un dibattito sulla […]
Mondo - 15 gennaio 2014

Gran Bretagna, asilo politico a giovane afgano perché diventato “ateo”

Afghanistan A rischio persecuzione perché ateo. Con questa motivazione il ministero dell’Interno britannico ha garantito asilo a un 23enne afgano. L’attenzione che il caso ha suscitato nella stampa d’oltre Manica è dovuta al fatto di essere il primo del suo genere, almeno in Gran Bretagna. I funzionari, tuttavia, cercano di sviare le domande dirette al riguardo, […]
Mondo - 11 gennaio 2014

Ariel Sharon morto, fu demone per i palestinesi ma eroe per gli israeliani

E’ “la fine di un’era”, titolano i media israeliani annunciandone la morte avvenuta sabato 11 gennaio nell’ospedale di Tel Ha Shomer, nei pressi di Tel Aviv, dove era ricoverato. Ariel Sharon è stato il generale di ferro, l’uomo dell’operazione Pace in Galilea con l’invasione del Libano meridionale, il politico considerato responsabile del massacro di Sabra […]
Mondo - 8 gennaio 2014

Siria, al via smantellamento arsenali chimici. Saranno distrutti su nave Usa

Siria nave danese Una nave danese ancorata davanti al porto di Latakia. È la fase cruciale del programma di smantellamento degli arsenali chimici del governo siriano, rinviato varie volte per problemi tecnici e per i combattimenti, e finalmente iniziata. I materiali chimici sono stati trasportati da due diversi depositi fino al porto sul Mediterraneo e da lì trasbordati su […]
Mondo - 27 dicembre 2013

Libano, senza governo da 8 mesi tra effetto Siria e rischio di guerra civile

Il Paese dei cedri è in fibrillazione da molto tempo. Non solo per la tensione importata dalla vicina Siria. Fra tre settimane si dovrebbe aprire in Libano (a Beirut) il processo, a lungo rinviato, contro 5 membri dell’ala militare del partito sciita Hezbollah, accusati di essere i responsabili dell’attentato che il 14 febbraio del 2005 […]
Uk, la nuova politica del Labour: iscrizioni low cost e apertura sull’Euro
Venezuela, i ‘colpi di Stato’ del governo Maduro

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×