/ / di

Lorenzo Bagnoli

Articoli di Lorenzo Bagnoli

Mondo - 24 ottobre 2014

Isis, servizi spagnoli: “Nuove alleanze tra criminalità iberica e cellule jihadiste”

Alleanze pericolose al confine con l’Europa. A Ceuta e Melilla, porta d’ingresso dal Nord Africa al sud della Spagna (nella foto, migranti ritratti nell’enclave di Melilla), cellule di fondamentalisti islamici vicine all’Isis si starebbero alleando con gruppi del crimine organizzato transnazionale. Lo rivela il quotidiano spagnolo ABC, che cita fonti interne del Centro de Inteligencia contra el […]
Ambiente & Veleni - 6 settembre 2014

Expo 2015, micro-proprietà contro land grabbing per i diritti del Sud del Mondo

La (micro) proprietà contro il land grabbing, il furto di terra a danno delle comunità di contadini. L’Unione internazionale dei notai (Uinl), una lobby che associa notai di 86 Paesi, propone di sperimentare il titolo di proprietà semplificata nei Paesi a rischio espropriazione delle terre. E cerca in Expo un palcoscenico dove diffondere questa buona […]
Mondo - 6 settembre 2014

Land grabbing: se fosse etico 550 milioni di persone avrebbero accesso al cibo

Nel mondo i grandi investitori privati possiedono oggi 35,6 milioni di ettari di terra. Due volte la superficie coltivabile della Germania. Che cosa accadrebbe se tutti la usassero per coltivarci prodotti alimentari? Le tecnologie moderne potrebbero sfamare tra 300 e 550 milioni di persone in tutto il mondo, ma senza l’intervento degli stranieri, sarebbero 190 […]
Cronaca - 3 settembre 2014

Migranti, nasce Moas: prima missione di salvataggio finanziata da privati

Il peschereccio di legno ha il motore in avaria: si rischia un naufragio. A bordo ci sono 227 persone, tra cui 40 donne e 57 bambini, tutti siriani e palestinesi. Non molto distante un gommone con a bordo 96 africani subsahariani sta colando a picco. Il finale della storia questa volta è diverso. I 300 […]
Diritti - 27 agosto 2014

“Futuri contrabbandati”, nel dossier le rotte dei migranti per la Libia

Dall’Africa all’Europa, lungo la rotta seguita dagli ormai 105mila profughi (questi gli ultimi dati del Cir, il Consiglio italiano per i rifugiati) che sono sbarcati in Italia. Le racconta il rapporto “Futuri contrabbandati”, curato dal network di esperti di crimine organizzato internazionale Global initiative, appena tradotto in italiano. Il report individua le rotte ormai consolidate […]
Cronaca - 1 agosto 2014

Expo, presidenti commissioni antimafia scrivono a Renzi: “Cantieri a rischio”

Al cantiere di Expo da settembre si farà sul serio. Sarà il mese in cui buona parte dei 53 Paesi che costruiscono in autonomia i padiglioni (che diventeranno 55 nelle previsioni della società che gestisce l’evento milanese) daranno il via ai lavori. Eppure a oggi ancora nessun Paese straniero ha sottoscritto il Protocollo di legalità […]
Economia - 20 luglio 2014

Emergenza sfratti, via al fondo per aiutare gli inquilini. Ma i soldi non bastano

Undici mesi dopo il primo decreto legge in materia, il governo si è deciso a varare il Fondo per la morosità incolpevole. Dal 14 luglio, con l’uscita sulla Gazzetta ufficiale di un decreto legge ad hoc, il ritardo nel pagamento di affitti, canoni e bollette può ufficialmente essere solo causa della crisi. Una vittoria soprattutto […]
Diritti - 21 giugno 2014

No border train: l’idea per far spostare i migranti senza l’aiuto dei trafficanti

Milano–Svizzera, sola andata. E’ la rotta del No border train, un convoglio di migranti e attivisti che il 21 giugno lancia una sfida all’Europa: permettere ai profughi arrivati in Italia di spostarsi oltre i confini della “fortezza Europa“. Senza mettersi nelle mani dei trafficanti che per un prezzo che si aggira attorno ai 9.500 euro […]
Elezioni Amministrative 2014 - 23 maggio 2014

Comuni al voto, sindaco Cesano Boscone: “Sulla ‘ndrangheta silenzio sconfortante”

Un colpo di scena prima di lasciare il palco che ha calcato per dieci anni: il municipio di Cesano Boscone, il paese dell’hinterland di Milano dove Silvio Berlusconi sconta la pena ai servizi sociali. Il 25 maggio l’amministrazione si rinnova. E Vincenzo D’Avanzo, il sindaco Pd uscente, lascia scrivendo una lettera indirizzata al presidente della […]
Diritti - 14 maggio 2014

Cie Gorizia, denuncia delle associazioni. “Lacrimogeni al chiuso contro migranti”

Si sentono le urla dei migranti e i colpi di tosse. Si vedono i bossoli dei lacrimogeni Cs, gas altamente urticanti, vietati in operazioni militari ma non per ristabilire l’ordine pubblico. I loro effetti al chiuso sono raddoppiati. La polizia li ha sparati all’interno del Centro d’identificazione ed espulsione di Gradisca d’Isonzo, Gorizia, per sedare […]
Isis, allarme in Francia: “Almeno 40mila detenuti sensibili a richiamo della jihad”
Canada, è “jihad problem”: canadesi autori di attacchi dall’Algeria a Nairobi

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×