/ / di

Lorenzo Bagnoli

Articoli di Lorenzo Bagnoli

Mondo - 12 febbraio 2015

Immigrazione, Amnesty: “37mila profughi pronti a raggiungere l’Europa via mare”

Ci sono almeno 37mila profughi pronti a prendere il mare per raggiungere le coste dell’Europa. È quanto riferisce Amnesty International nel rapporto “La discesa di Bengasi nel caos”, pubblicato il 28 gennaio. A confermare il dato anche il Danish refugees council (DRC), tra le poche realtà ancora sul campo. “In Libia stiamo affrontando una sfortunata combinazione […]
Cronaca - 26 gennaio 2015

“Moschea di Milano in mano agli estremisti”. La replica: “Accuse false”

Un’associazione islamica accusata di estremismo potrebbe costruire la moschea a Milano. Si chiama Millî Görüş, “Punto di vista nazionale” in turco. Fa parte del Coordinamento delle associazioni islamiche di Milano Monza Brianza (Caim). “Sono accuse false, siamo in Italia dal 1987”, replicano a ilfattoquotidiano.it gli interessati. Dopo la strage di Parigi, la questione moschea è […]
Cervelli in fuga - 22 novembre 2014

Ex filosofo apre negozio di mozzarelle in Svizzera. “Qui i clienti pagano subito”

La mozzarella treccia pugliese può essere al cento per cento svizzera. E avere lo stesso gusto. Ha raggiunto lo scopo Casa Mozzarella, in Rue Dizerens 1 a Ginevra. Un piccolo negozietto rustico, al cui interno c’è solo un bancone pieno di formaggi freschissimi. L’idea è di Angelo Albrizio, 40 anni, da Bari Vecchia. Nella vita precedente era filosofo all’università […]
Diritti - 14 novembre 2014

Case popolari, in Nord Europa non solo per “disperati”. E in Italia vince il degrado

In Italia l’Unione Inquilini stima che siano 700mila le famiglie in graduatoria, in attesa di entrare nelle case popolari. Spesso da anni. Ad Amsterdam, invece, circa la metà degli abitanti vive in abitazioni con un canone concordato, in media di 60 euro al metro quadro l’anno. E le liste d’attesa sono ridotte al minimo. È […]
Cronaca - 28 ottobre 2014

Moas, chiude missione di salvataggio migranti privata: “Non ci sono più soldi”

Missione terminata: non ci sono più soldi. Dopo 2.500 migranti salvati in due mesi (dal 26 agosto ad oggi) chiude la Migrant offshore aid station (Moas), prima missione di soccorso ai naufraghi dei barconi finanziata da privati. La chiusura avviene in contemporanea con la fine della Mare Nostrum (prevista il 31 ottobre), che di migranti, […]
Cronaca - 26 ottobre 2014

Prostituzione, dalla Cina a Milano: l’evoluzione del sesso a pagamento

Un centro massaggi cinese su tre offre prestazioni sessuali a pagamento, secondo le stime delle associazioni anti tratta di Milano e provincia. Solo contando le ditte individuali, sono 212. Il settore dà lavoro a 1.700 ragazze, circa una su dieci tra quelle che arriva in Italia. Ma ci sono storie che i numeri non dicono. […]
Mondo - 24 ottobre 2014

Isis, servizi spagnoli: “Nuove alleanze tra criminalità iberica e cellule jihadiste”

Alleanze pericolose al confine con l’Europa. A Ceuta e Melilla, porta d’ingresso dal Nord Africa al sud della Spagna (nella foto, migranti ritratti nell’enclave di Melilla), cellule di fondamentalisti islamici vicine all’Isis si starebbero alleando con gruppi del crimine organizzato transnazionale. Lo rivela il quotidiano spagnolo ABC, che cita fonti interne del Centro de Inteligencia contra el […]
Ambiente & Veleni - 6 settembre 2014

Expo 2015, micro-proprietà contro land grabbing per i diritti del Sud del Mondo

La (micro) proprietà contro il land grabbing, il furto di terra a danno delle comunità di contadini. L’Unione internazionale dei notai (Uinl), una lobby che associa notai di 86 Paesi, propone di sperimentare il titolo di proprietà semplificata nei Paesi a rischio espropriazione delle terre. E cerca in Expo un palcoscenico dove diffondere questa buona […]
Mondo - 6 settembre 2014

Land grabbing: se fosse etico 550 milioni di persone avrebbero accesso al cibo

Nel mondo i grandi investitori privati possiedono oggi 35,6 milioni di ettari di terra. Due volte la superficie coltivabile della Germania. Che cosa accadrebbe se tutti la usassero per coltivarci prodotti alimentari? Le tecnologie moderne potrebbero sfamare tra 300 e 550 milioni di persone in tutto il mondo, ma senza l’intervento degli stranieri, sarebbero 190 […]
Cronaca - 3 settembre 2014

Migranti, nasce Moas: prima missione di salvataggio finanziata da privati

Il peschereccio di legno ha il motore in avaria: si rischia un naufragio. A bordo ci sono 227 persone, tra cui 40 donne e 57 bambini, tutti siriani e palestinesi. Non molto distante un gommone con a bordo 96 africani subsahariani sta colando a picco. Il finale della storia questa volta è diverso. I 300 […]
Ucraina, raggiunto l’accordo a Minsk. Kiev: “Attacco russo dopo l’intesa”
World Press Photo 2015, scatto più bello quello sulla coppia gay in Russia

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×