/ / di

Lorenzo Bagnoli

Articoli di Lorenzo Bagnoli

Politica - 19 settembre 2015

Migranti, un miliardo per l’accoglienza. “Spreco di denaro: in Germania l’asilo è concesso in 3 mesi, in Italia si arriva a 18”

Aboubacar, poco più che ventenne anni, nato in Burkina Faso. Lavorava in Libia prima della guerra, poi nel 2011 è arrivato con un barcone e qui si è fermato. Professione di oggi: giardiniere. Ha imparato il mestiere con una borsa lavoro e oggi si mantiene. Alhassane, maliano, stessa età, stessa guerra da cui fuggire ma […]
Zonaeuro - 7 settembre 2015

Migranti, paradosso Ungheria: 3mila arrivi al giorno, solo 1.500 posti in centri

“Chiunque arrivi in Ungheria, cerca di andarsene. In questi giorni, anche i profughi che stavano nei centri sono scappati”. In nove mesi è stato il destino di almeno 150mila persone (siriani, iracheni e afghani soprattutto), secondo le stime dell’Unhcr, l’Alto commissariato Onu per i rifugiati. Cinquantamila solo ad agosto. A raccontarlo è Camille Tournebize di […]
Mondo - 29 agosto 2015

Migranti, “gli sbarchi a Lampedusa c’erano anche con Berlusconi. Parliamo di emergenza perché siamo impreparati”

La questione profughi risveglia l’Europa dei muri. Quella che doveva aver finito di esistere con la caduta di quello di Berlino, nel 1989. “Sono una tecnologia vecchia, per cercare di tenere lontano da noi i problemi”, commenta Maurizio Ambrosini, sociologo dell’università Statale di Milano e autore, tra gli altri, di “Non passa lo straniero?” (Editrice […]
Cronaca - 28 agosto 2015

Migranti, esplode la rotta balcanica: “Ue l’ha sottovalutata e le mafie prosperano”

La rotta balcanica è una vecchia porta d’ingresso per l’Europa. Già da tempo si poteva comprendere che sarebbe diventata il corridoio dei profughi in fuga dalla guerra. Sarebbe stato sufficiente non voltare la testa da un’altra parte. Desirée Pangerc, antropologa triestina, docente di Sociologia della Criminalità e delle Emergenze all’università Ciels di Padova lo raccontava […]
Lobby - 21 luglio 2015

Gas, Azerbaijan a caccia di prestiti dall’Europa. Con il sostegno di Roma

Dopo diversi rinvii, il giorno della verità è arrivato. Il 22 luglio a Baku, in Azerbaijan, si decide della politica energetica dell’Europa. Lukoil chiede alla Banca europea per lo sviluppo (Bers) un prestito a tasso agevolato di 500 milioni di dollari per lo sfruttamento del giacimento di gas Shah Deniz, nel tratto azero del Mar […]
Mondo - 17 luglio 2015

Malaysia Airlines MH17, tragedia ancora senza colpevoli. E spunta nuovo video

Un anno fa, il 17 luglio 2014, precipitava il volo MH17 della Malaysia Airlines partito da Amsterdam e diretto a Kuala Lumpur. A bordo c’erano 298 passeggeri, di cui 38 australiani e 193 olandesi. Nonostante gli sforzi di commissioni d’inchiesta internazionali è ancora da sciogliere il nodo su chi sia il colpevole dell’abbattimento del velivolo, […]
Cronaca - 14 luglio 2015

Whistleblowing, già 95 segnalazioni all’osservatorio Transparency: “Massima allerta corruzione come nel 1992”

Il 1992 è tornato. Non è la fantasia degli autori dell’omonima serie televisiva andata in onda su Sky, ma l’impressione di chi frequenta i corridoi dei palazzi del potere a Roma. E nei ministeri si fa resistenza a introdurre delle piattaforme per le segnalazioni – il cosiddetto whistleblowing – per timore dell’effetto che potrebbero avere: […]
Mafie Export - 30 giugno 2015

Mafia, Assolombarda: “Infiltrazione in aziende del nord inizia con la corruzione”

Nessuna impresa della Lombardia tra quelle coinvolte nelle indagini sulla mafia al Nord tra il 2009 (Parco Sud) e il giugno 2015 (Mafia Capitale) si è salvata. Hanno tutte chiuso i battenti per debiti, incapacità di restare nel mercato, fuga dei fornitori. Call center, cooperative della logistica, imprese di edilizia, ristoranti: l’esito è sempre lo […]
Sport & miliardi - 12 giugno 2015

Olimpiadi europee Baku, il lato oscuro: giornalisti arrestati e repressione

Era appena atterrata a Baku, in Azerbaijan, per seguire i primi Giochi europei, l’atteso esordio delle olimpiadi continentali al via il 12 giugno, fino al 28. Emma Hughes, attivista della ong inglese Platform, è stata immediatamente arrestata e rispedita in Inghilterra. Al terzo viaggio in Azerbaijan, Hughes denuncia il bavaglio imposto dal regime per far […]
Calcio - 11 giugno 2015

Fifa, Jennings il cane da guardia: “Il volto nuovo Scala? Pupazzo pagato da Blatter”

Impossibile non vedere il suo profilo inglese e la chioma bianca spuntare dalle retrovie di ogni mega-summit della Fifa, il governo del calcio che ora scricchiola sotto il peso dell’indagine dell’Fbi che ha portato a 7 arresti ai vertici. Un’indagine a cui lui stesso ha dato una grossa mano, come ha rivelato su Twitter il giorno dopo il […]
Riforme: la ‘servitù volontaria’ che non insidia la presa renziana
Colosseo, tutti i musei precettabili come ospedali. Ecco cosa prevede il decreto

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×